Marzo, 2020

Ordinamento

11Mar20:30- 23:50GiocoZonaAppuntamento settimanale col gioco libero allo spazio exfilaExfilaEvento organizzato da: GiocoZona

14Mar20:00Stevland // Babilonia Jazz CaféA Cerbaia un viaggio nella musica e nel tempo di Stevie WonderCircolo Arci BabiloniaEvento organizzato da: Circolo Arci Babilonia

17Mar20:30La signora omicidi // Rive GaucheRassegna di cinema al teatro AffratellamentoTeatro L'AffratellamentoEvento organizzato da: Società Ricreativa L’Affratellamento di Ricorboli

18Mar20:30- 23:50GiocoZonaAppuntamento settimanale col gioco libero allo spazio exfilaExfilaEvento organizzato da: GiocoZona

21Mar16:30- 19:00Corso di propedeutica alla musica per bambini a MonteloroAl Circolo Arci di Monteloro, inizia Sabato 25 Gennaio un corso di propedeutica alla musica per bambini da 1 a 4 anni.CRC MonteloroEvento organizzato da: CRC Monteloro

24Mar20:30Miseria e nobiltà // Rive GaucheRassegna di cinema al teatro AffratellamentoTeatro L'AffratellamentoEvento organizzato da: Società Ricreativa L’Affratellamento di Ricorboli

25Mar20:30- 23:50GiocoZonaAppuntamento settimanale col gioco libero allo spazio exfilaExfilaEvento organizzato da: GiocoZona

27Mar19:0010 miti da sfatare sul regime: quando c'era lui i treni arrivavano in orario? // Political BarAlla Casa del Popolo di Impruneta lezioni popolari di storia all ora dell aperitivoCasa del Popolo di ImprunetaEvento organizzato da: Casa del Popolo di Impruneta

31Mar20:30L'apparenza inganna // Rive GaucheRassegna di cinema al teatro AffratellamentoTeatro L'AffratellamentoEvento organizzato da: Società Ricreativa L’Affratellamento di Ricorboli

Benvenuti sul sito di Arci Firenze

Terra è libertà. Fase II

La Palestina è sempre più dimenticata dalla comunità internazionale e l’occupazione israeliana continua ad ampliare le sue colonie indisturbata. Il villaggio di Beit Doqu, purtroppo, rappresenta perfettamente la situazione del popolo palestinese: si trova circondato dal Muro di Separazione israeliano e dalle colonie illegali israeliane che la isolano dal resto della Cisgiordania. Per sostenere la sopravvivenza di questa comunità e per rompere l’isolamento di cui sono vittime i suoi cittadini lavoriamo da anni con la società civile locale nella costruzione di un presente e di un futuro migliore.

Il progetto Terra è Libertà – Fase II vuole contribuire a migliorare le condizioni di vita della popolazione dell’enclave di Biddu. Attraverso il sostegno alla cooperativa dei/lle contadini/e di Beit Doqu, il rafforzamento del vivaio locale e promuovendo la formazione tecnica dei/lle beneficiari/e si vuole innescare una ricaduta positiva nell’aumentare quantitativamente e qualitativamente la sovranità alimentare, nell’ampliare il protagonismo femminile nella comunità e nell’accrescere il tasso occupazionale della comunità.

I beneficiari diretti dell’azione saranno i 47 membri della cooperativa agricola Beit Al-Karmah e i 50 partecipanti ai percorsi formativi. Le ricadute positive del progetto, quali la maggiore produzione e qualità del latte, la maggiore disponibilità di piante per la produzione agricola, un ampliamento del paniere alimentare, un aumento occupazionale, beneficeranno tutta l’area di Beit Doqu di cui fanno parte circa 2.000 persone.

 

Luogo e anno:

Territori occupati palestinesi, distretto di Gerusalemme, Beit Doqu; anni 2015-17

Obiettivo:

Rafforzare il sistema cooperativo dei/lle contadini/e di Beit Doqu.

Risultati raggiunti:

1. Aumentata la produzione di latte e la lavorazione di prodotti caseari a Beit Doqu;
2. Implementato il vivaio della cooperativa di Beit al-Karmah;
3. 50 cittadini formati nella gestione delle nuove tecnologie per la produzione del latte e nella coltivazione vivaistica;
4. Realizzato uno scambio di buone pratiche sulla produzione del latte e sull’agricoltura in toscana.

Partner:

Terra è Libertà – Fase II è un progetto promosso da ARCI Firenze e sostenuto da Regione Toscana – Direzione Generale della Presidenza – Settore Attività Internazionali. Le attività saranno realizzate in partenariato con BDDS (Beit Doqu Development Society), YDD (Youth Development Department) e Comune di San Casciano in Val di Pesa.

X