Giugno, 2020

Ordinamento

19Giu18:00- 20:00La Scelta Giusta - Nove storie partigiane @Cdp Ponte a GreveCasa del Popolo di Ponte a Greve

19Giu20:00- 23:59"Miles Ahead" - Cinema all'aperto a SettignanoCasa del Popolo di Settignano

19Giu20:00- 23:59Rabarbari live @CirkolocoExfila | Cirkoloco

24Giu21:00- 23:30“Dopo l’emergenza: cosa sappiamo, cosa dobbiamo aspettarci” @CdP VingoneCasa del Popolo "Rita Atria" Vingone

26Giu20:00- 23:59"Cadillac Records" - Cinema all'aperto a SettignanoCasa del Popolo di Settignano

26Giu20:00- 23:59Stand Up Comedy al CirkolocoExfila | Cirkoloco

Benvenuti sul sito di Arci Firenze
 

Tomás Saraceno, Aria: riapre la mostra il 1° giugno

La mostra riapre dal 1° giugno al 1° novembre 2020. Per garantire la massima sicurezza e la migliore qualità di visita alla mostra, nel rispetto delle normative anti COVID-19, invitiamo tutti i nostri visitatori a leggere le informazioni riportate a questa pagina.

Artista visionario e poliedrico, la cui ricerca creativa unisce arte, scienze naturali e sociali, Tomás Saraceno invita a cambiare punto di vista sulla realtà e a entrare in connessione con elementi non umani come polvere, ragni o piante che diventano protagonisti delle sue installazioni e metafore del cosmo.
In un percorso di opere immersive ed esperienze partecipative tra il cortile e il Piano Nobile, la mostra esalta il contesto storico e simbolico di Palazzo Strozzi e di Firenze attraverso un profondo e originale dialogo tra Rinascimento e contemporaneità: dall’uomo al centro del mondo, all’uomo come parte di un universo in cui ricercare una nuova armonia.

Le emissioni di carbonio riempiono l’aria, il particolato galleggia nei nostri polmoni, mentre le radiazioni elettromagnetiche avvolgono la terra. Tuttavia è possibile immaginare un’era diversa, l’Aerocene, caratterizzata da una sensibilità proiettata verso una nuova ecologia di comportamento.
Gli ecosistemi devono essere pensati come reti di interazione al cui interno ogni essere vivente si evolve insieme agli altri. Focalizzandoci meno sull’individualità e più sulla reciprocità, possiamo andare oltre la considerazione dei mezzi necessari per controllare l’ambiente e ipotizzare uno sviluppo condiviso del nostro quotidiano.
Lasciamo che la ragnatela ci guidi.
(Tomás Saraceno)

La mostra è promossa e organizzata da Fondazione Palazzo Strozzi e dallo Studio Tomás Saraceno. Con il sostegno di Comune di Firenze, Regione Toscana, Camera di Commercio di Firenze e Fondazione CR Firenze. Con il supporto di Terna. In collaborazione con Manifattura Tabacchi e con la partecipazione di IED.

 

Maggiori informazioni su: https://www.palazzostrozzi.org/mostre/tomas-saraceno/
________

Nata nel luglio 2006, la Fondazione Palazzo Strozzi rappresenta un’innovazione significativa nella gestione di istituzioni culturali italiane: una fondazione pubblico-privata guidata da un Consiglio di Amministrazione indipendente e autonomo, espressione dei suoi Soci Fondatori. Fin dalla sua nascita, sfide prioritarie della Fondazione sono state portare a Firenze e in Toscana un approccio internazionale nell’organizzazione di mostre e attività culturali e “restituire il Palazzo alla città e alla regione”.

Informazioni:
PALAZZO STROZZI
Piazza Strozzi, Firenze
tel. 055/2645155 – info@palazzostrozzi.org
www.palazzostrozzi.org
Prezzo del biglietto per i soci Arci € 10,00 anzichè €13,00

X