Luglio, 2020

Ordinamento

9Lug - 2AgoLug 919:30Ago 2Festa de l'Unità | 67esima edizioneLa Casa del Popolo di Fiesole e la sua storica festaArea verde di MontececeriEvento organizzato da: Casa del Popolo di Fiesole

20Lug - 26Lug 2018:00Lug 26Instabile // Programma settimanaleLa settimana dello spazio estivo in collaborazione con il circolo La LoggettaArea festa Via della FungaEvento organizzato da: Circolo Ricreativo La Loggetta

23Lug - 26Lug 2319:00Lug 26Sagra del pesce 2020Festa sociale al Circolo di SieciCircolo Culturale Ricreativo Primo MaggioEvento organizzato da: Circolo Culturale Ricreativo Primo Maggio

23Lug - 26Lug 2319:30Lug 26Finger Food FestivalCibo di strada in festa alla Casa del Popolo di FiesoleCasa del Popolo di FiesoleEvento organizzato da: Casa del Popolo di Fiesole

24Lug - 26Lug 2418:00Lug 26ChiringuitoMusica, cinema, arte, cocktail, pizza alla Casa del Popolo di BarberinoCircolo ARCI Barberino di MugelloEvento organizzato da: Circolo ARCI Barberino di Mugello

24Lug - 26Lug 2419:30Lug 26Sagra della Bistecca con Fungo PorcinoBuona cucina al circolo di PozzolaticoCircolo Ricreativo Culturale PozzolaticoEvento organizzato da: Circolo Ricreativo Culturale Pozzolatico

25Lug13:00Pastasciuttata AntifascistaA San Giusto in ricordo dei Fratelli CerciCircolo Arci San GiustoEvento organizzato da: Circolo Arci San Giusto

25Lug19:30Pastasciuttata antifascistaCena e spettacolo a Barberino in ricordo dei fratelli CerviCircolo ARCI Barberino di MugelloEvento organizzato da: Circolo ARCI Barberino di Mugello

25Lug19:30Drive The SunRock granitico nello spazio esterno di ExfilaExfila | CirkolocoEvento organizzato da: Bottega del Tempo

25Lug20:30Amici miei atto II // Gustose visioniAlla Casa del Popolo di San Quirico tornano le zingarate di MonicelliCasa del Popolo Fratelli TaddeiEvento organizzato da: Cinema San Quirico

25Lug20:30Miro Sassolini. Dalla new wave a domaniUna delle voci storiche della new wave italiana si racconta a ColonnataUnione Operaia di ColonnataEvento organizzato da: Unione Operaia di Colonnata

25Lug20:30Spaghettata antifascistaUna grande pastasciutta per ricordare la grande festa di casa CerviCircolo Arci "La Costituzione" Quinto BassoEvento organizzato da: Circolo Arci "La Costituzione" Quinto Basso

26Lug18:00Ho visto Fidel che indossava una tuta azzurro elettricoAlla Casa del Popolo di Montebeni il finissage della mostra fotografica di Lucia BaldiniCasa del Popolo La Montanina di MontebeniEvento organizzato da: Casa del Popolo La Montanina di Montebeni

26Lug20:30Amici miei atto II // Gustose visioniAlla Casa del Popolo di San Quirico tornano le zingarate di MonicelliCasa del Popolo Fratelli TaddeiEvento organizzato da: Cinema San Quirico

26Lug21:30Cent'anni fa in Toscana // Teatro di TripetetoloCabaret popolare al Circolo di TripetetoloCircolo Arci "Le Due Strade" TripetetoloEvento organizzato da: Circolo Arci "Le Due Strade" Tripetetolo

28Lug19:30E... state con EmergencyAl circolo di Compiobbi serata a sostegno del progetto covid-19 di EmergencyCircolo La PaceEvento organizzato da: Circolo La Pace

30Lug - 2AgoLug 3019:00Ago 2Sagra del pesce 2020Festa sociale al Circolo di SieciCircolo Culturale Ricreativo Primo MaggioEvento organizzato da: Circolo Culturale Ricreativo Primo Maggio

31Lug - 2AgoLug 3118:00Ago 2ChiringuitoMusica, cinema, arte, cocktail, pizza alla Casa del Popolo di BarberinoCircolo ARCI Barberino di MugelloEvento organizzato da: Circolo ARCI Barberino di Mugello

31Lug - 2AgoLug 3119:30Ago 2Sagra della Bistecca con Fungo PorcinoBuona cucina al circolo di PozzolaticoCircolo Ricreativo Culturale PozzolaticoEvento organizzato da: Circolo Ricreativo Culturale Pozzolatico

31Lug19:30Gold Mass // Montauto NightsAl castello di Montauto il cantautorato elettronico di Emanuela LigaròCastello di MontautoEvento organizzato da: La Chute

Benvenuti sul sito di Arci Firenze
 

“A Zero Pregiudizi”: tutti i premi della prima edizione

“A_Zero Pregiudizi”: tutti i premi della prima edizione
Vince l’edizione 2020 Marina Giorgetti con l’opera ‘Morning routine’.  Grande partecipazione per la prima edizione del concorso grafico di Arci Firenze contro gli stereotipi di genere

*

Si è tenuta Martedì 30 Giugno la premiazione della prima edizione di “A Zero Pregiudizi”, il concorso grafico contro gli stereotipi di genere promosso da Arci Firenze, che l’emergenza covid aveva fatto saltare nello scorso mese di Marzo. Dopo le 6 edizioni di “A_zero violenza”, il concorso dedicato alla lotta contro la violenza sulle donne, ha cambiato nome e tema, rinnovandosi in un contesto quanto mai attuale come quello degli stereotipi di genere.

Il concorso anche in questa sua nuova edizione ha avuto il contributo di Assicoop Toscana SpA – Agente Generale UnipolSai Assicurazioni ed il sostegno di associazioni che si occupano di contrasto alla violenza e promozione dell’uguaglianza di genere, come ArtemisiaAzione Gay e Lesbica, Crete Il Giardino dei Ciliegi.  Oltre cinquanta le opere presentate, con una prevalenza netta di donne (circa il 70% dei partecipanti), per un concorso che ha visto anche quest’anno la collaborazione dell’Accademia Cappiello e dell’istituto Superiore Benvenuto Cellini di Firenze.

La vincitrice di questa prima edizione di “A Zero Pregiudizi” è stata Marina Giorgetti con l’opera intitolata “Morning routine”, un focus sulla quotidianità di un gesto normale, come la depilazione, tipicamente femminile ma sdoganato dal genere negli anni.  Il podio è stato completato dal giovane Riccardo Ciafro (classe ’99) al secondo posto e da Francesca Buti al terzo, mentre altri 7 partecipanti guadagnano menzioni speciali, per i segni grafici usati o per la contemporaneità del messaggio e la capacità di analizzare la realtà: Pietro Vignolini, Camilla Soldi, Chiara Mulas, Caterina Ieri, Jacopo Salucci, Michele Scarpellini, Caterina Dosio.

Grande soddisfazione da parte della giuria che ha esaminato le opere partecipanti e che ha sottolineato, per voce del presidente di ARCI FirenzeJacopo Forconi, “L’importanza di un concorso sempre più conosciuto e apprezzato nel nostro territorio, per la sua valenza educativa e di sensibilizzazione. Abbiamo riscontrato in pieno l’obiettivo principale di stimolare nei partecipanti l’elaborazione di pensieri con cui si possa scardinare un sistema culturale che quotidianamente si nutre di discriminazioni e pregiudizi di genere, condannando ogni forma di violenza e di stereotipo”. Forconi conclude con un ringraziamento speciale per gli insegnanti delle scuole che hanno collaborato anche quest’anno: “Non possiamo che apprezzare il grande lavoro ancora una volta svolto dagli insegnanti che hanno accompagnato le ragazze e i ragazzi in questo percorso e che, per noi, rappresentano un sostegno importantissimo. Lavorare con le scuole su tematiche come queste è il segno più prezioso che speriamo possa dare i suoi frutti”.  Come ogni anno, il manifesto vincitore sarà distribuito adesso tra i circoli ARCI di Firenze e provincia, dove resterà fino al prossimo anno.

X