Benvenuti sul sito di Arci Firenze
 

Visite ai luoghi della memoria antifascista con il Circolo tra i Lavoratori di Porta al Prato

Continuano le iniziative della Rete Antifascista San Jacopino – Puccini – Porta al Prato che, con il sostegno del Comitato di Arci Firenze e insieme al Circolo Tra i Lavoratori di Porta al Prato, per i mesi di ottobre e novembre ha in programma una serie di visite nei luoghi di Memoria dell’Antifascismo e della Resistenza. Primo appuntamento il 20 Ottobre prossimo una gita in provincia di Massa-Carrara, con visita a Carrara, a Fosdinovo e al locale Museo Audioviso della Resistenza.

L’area della provincia di Massa Carrara e in particolare la zona delle Apuane fu teatro di aspri conflitti fra i nazifascisti e le formazioni partigiane di area comunista e anarchica, particolarmente attive. Il momento più acuto dello scontro fra le formazioni partigiane e l’occupante tedesco si ebbe nell’agosto del 1944, con rastrellamenti ed eccidi di centinaia di civili inermi.

La visita del prossimo 20 ottobre porterà i partecipanti nei luoghi in cui si svolse la lotta vittoriosa che nel luglio 1944 portò centinaia di donne di Carrara a scendere in piazza contro l’ordine di evacuazione emesso dal Comando Tedesco. Ci recheremo nel luogo, Piazza delle Erbe, da cui partì quella lotta dove un murales celebra Francesca Rolla, la donna che fu protagonista con altre donne di quella “lotta a mani nude” che impaurì i soldati e il Comando Tedesco fino ad indurlo a revocare l’evacuazione.

Ci si sposterà poi a Fosdinovo, dove il 29 Novembre del ’44 ci fu un durissimo rastrellamento e si visiterà il Museo Audiovisivo della Resistenza, per un tuffo dentro quelle esperienze di lotta che ci hanno consegnato una società libera e più giusta. La presenza, accanto al Museo, del Circolo culturale enogastronomico “Archivi della Resistenza” ci permetterà di intrattenerci per il pranzo, con un momento di convivialità e d’incontro con i compagni che gestiscono il Circolo “Edoardo Bassignani”.

QUOTA DI PARTECIPAZIONE PREVISTA 27 EURO (per pullman, pranzo e visita guidata del Museo)
PER INFO e PRENOTAZIONE Adriana (349.6451351), Luisa (340.0068004), Antonio (328.7524410)