Ottobre, 2020

Ordinamento

28Ott21:00Il pianista // Cinema al CircoloMercoledì cinematografici a Ponte a EmaCircolo Arci L'UnioneEvento organizzato da: Circolo Arci L'Unione

Benvenuti sul sito di Arci Firenze
 

“A_Zero Violenza!” ultimi giorni per partecipare al concorso grafico

Fino al 3 febbraio sarà possibile partecipare al concorso grafico promosso da Arci Firenze per realizzare un manifesto contro la violenza sulle donne.

Per la sua quarta edizione, A Zero Violenza!, il concorso grafico ideato da Arci Firenze per un manifesto contro il femminicidio e ogni forma di violenza sulle donne si propone in una veste rinnovata. Il bando, infatti, è online sul sito dell’associazione da venerdì 25 novembre e si chiuderà il 3 febbraio 2017, con la cerimonia di premiazione che si terrà in un evento pubblico intorno all’8 marzo.

Nelle precedenti edizioni sono stati circa 200 i lavori presentati, soprattutto dagli allievi delle scuole d’arte pubbliche e private della città, e con la nuova tempistica l’obiettivo è quello di ampliare la platea degli interessati e dare loro più tempo ai partecipanti per elaborare i propri lavori. Inoltre la premiazione ai primi di marzo consente di tessere un filo tra le due date del 25 novembre e dell’8 marzo: due date simbolo per ricordare a ciascuno di noi che per scardinare ogni tipo di violenza e per permettere alle donne di rivendicare la propria libertà, con coraggio e determinazione, serve l’impegno di tutte e di tutti.
Come nelle sue precedenti edizioni, “A Zero Violenza!” è aperto a singoli o gruppi, di età compresa tra i 18 e i 40 anni da compiere alla data di scadenza del bando.
I partecipanti dovranno proporre un’opera di dimensioni 70 x 100 cm, secondo le modalità indicate nel bando.
L’opera vincitrice del concorso sarà riprodotta su manifesti che verranno diffusi e affissi in tutto il territorio fiorentino e nelle oltre 250 basi associative (Circoli, Case del Popolo, SMS e associazioni culturali) affiliate ad Arci di Firenze. All’autore dell’opera vincitrice andrà, come premio, un I-Pad. Premi anche per il secondo e terzo classificato.
Riconfermata anche la giuria del concorso, composta da rappresentanti delle organizzazioni promotrici (Arci Firenze e Assicoop Toscana – Unipol), da un grafico professionista specializzato in comunicazione sociale e da rappresentanti delle altre associazioni che sostengono il concorso e che si occupano di contrasto alla violenza e promozione dell’uguaglianza di genere (Artemisia, Azione Gay e Lesbica, Crete e Il Giardino dei Ciliegi).

Le opere dovranno essere inviate (secondo le modalità indicate nel bando) alla sede di Arci Comitato Territoriale di Firenze, Piazza dei Ciompi 11 – 50122 Firenze.
La scadenza per la consegna dei lavori è fissata per il 3 febbraio 2017.
La partecipazione al concorso è gratuita, i partecipanti possono concorrere singolarmente o riuniti in gruppo.

Scarica il bando

 

X