Dicembre, 2018

Ordinamento

6Dic - 12Dic 619:00Dic 12Programma settimanale // Cinema San QuiricoLa settimana del cinema alla Casa del Popolo di San QuiricoCasa del Popolo Fratelli TaddeiEvento organizzato da: Cinema San Quirico

9Dic9:00- 20:00Svuota la Loggetta!Al Circolo diMercatino dell’usato vintage e non solo!Circolo Ricreativo La LoggettaEvento organizzato da: Circolo Ricreativo La Loggetta

9Dic9:30- 18:30Mercatino della CreativitàAl circolo di Balatro tanti prodotti di artigianatoEvento organizzato da: Casa del Popolo di Balatro

9Dic17:00La tesi dell'ippocampoA L Appartamento la presentazione del libro di Luca StaritaL'AppartamentoEvento organizzato da: L'Appartamento

9Dic17:30Il Coro CantaliberiAlla Casa del Popolo di Caldine canti per conservare la memoriaCasa del Popolo di CaldineEvento organizzato da: Casa del Popolo di Caldine

9Dic19:00Bangladesh: finalmente un progetto che fa acqua!A Greve storie dal mondo con Marco VichiCasa del Popolo di Greve in ChiantiEvento organizzato da: Casa del Popolo di Greve in Chianti

9Dic21:00In viaggio verso la LibertàA Quinto Alto uno spettacolo omaggio alla LibertàCasa del Popolo Arci Quinto AltoEvento organizzato da: Casa del Popolo Arci Quinto Alto

10Dic19:30Come funziona internet // TecnolokiaAl Cirkoloco la seconda stagione del ciclo di appuntamenti di divulgazione tecnologicaExfilaEvento organizzato da: Bottega del Tempo

10Dic20:00Una nave di umanitàAl Circolo Isolotto una cena a sostegno di Mediterranea Circolo Arci Isolotto "Paolo Pampaloni"Evento organizzato da: Circolo Arci Isolotto "Paolo Pampaloni"

12Dic18:30La strategia della tensione tra bombe e rivoluzione // PoliticalBarA Fiesole incontri storico/politici con ricercatori e docenti di università italiane e straniereCasa del Popolo di FiesoleEvento organizzato da: Casa del Popolo di Fiesole

12Dic20:30GiocoZonaAppuntamento settimanale col gioco libero allo spazio exfilaExfilaEvento organizzato da: GiocoZona

12Dic21:00Mutanti itineranti e collettivo elettroacusticoProve aperte alla Casa del Popolo di San QuiricoCasa del Popolo Fratelli TaddeiEvento organizzato da: Casa del Popolo Fratelli Taddei

12Dic21:30Il DDL Pillon e la strategia del governo per svuotare i diritti // Diritti&TortiA Settignano un incontro sugli scenari previsti dal disegno di legge Casa del Popolo di SettignanoEvento organizzato da: Casa del Popolo di Settignano

13Dic21:00Il Rinascimento scientifico // Storia della scienzaA San Giusto cinque incontri in memoria di Elio ChianesiCircolo Arci San GiustoEvento organizzato da: Circolo Arci San Giusto

14Dic19:30AperivenereTutti i venerdì aperitivo popolare al circolo la LoggettaCircolo Ricreativo La LoggettaEvento organizzato da: Circolo Ricreativo La Loggetta

19Dic20:30GiocoZonaAppuntamento settimanale col gioco libero allo spazio exfilaExfilaEvento organizzato da: GiocoZona

20Dic21:00Il Rinascimento scientifico // Storia della scienzaA San Giusto cinque incontri in memoria di Elio ChianesiCircolo Arci San GiustoEvento organizzato da: Circolo Arci San Giusto

21Dic19:30AperivenereTutti i venerdì aperitivo popolare al circolo la LoggettaCircolo Ricreativo La LoggettaEvento organizzato da: Circolo Ricreativo La Loggetta

26Dic20:30GiocoZonaAppuntamento settimanale col gioco libero allo spazio exfilaExfilaEvento organizzato da: GiocoZona

28Dic19:30AperivenereTutti i venerdì aperitivo popolare al circolo la LoggettaCircolo Ricreativo La LoggettaEvento organizzato da: Circolo Ricreativo La Loggetta

Benvenuti sul sito di Arci Firenze
 

L’arte italiana contemporanea da Firenze alla Cina

Nel Museo di Lan Wan, nella provincia cinese di Shandong, inaugura il 23 settembre una mostra organizzata dall’associazione affiliata ad ARCI Firenze, “AA Associazione di Arte e cultura contemporanea Cina e Italia”.

Inaugura il prossimo 23 settembre la mostra “Arte e tecnologia: arte italiana contemporanea” nel museo di Lan Wan a Qingdao, nella provincia cinese di Shandong. La mostra, prima mostra di arte italiana in quel museo, è stata organizzata da AA Associazione di Arte e cultura contemporanea Cina e Italia, associazione affiliata ad ARCI Firenze, nata poco più di un anno fa con l’intento di creare, attraverso esperienze artistiche, occasioni di scambio e di conoscenza fra la cultura italiana e quella cinese.
Per noi si tratta di un impegno importante”, dicono Qiu Yi e Riccardo Farinelli, presidente e vicepresidente dell’associazione, che spiegano: “Abbiamo raccolto dieci artisti italiani contemporanei, volutamente fra loro assai diversi per le scelte operative ed estetiche, ma accomunati dall’alta qualità dei rispettivi lavori. Il nostro obiettivo era quello di mostrare come l’arte contemporanea, esattamente come il nostro vivere quotidiano, non abbia una linea univoca da seguire ma si esprima liberamente, seguendo ogni artista coerentemente un proprio campo di ricerca e di lavoro”.

Saranno presenti artisti che si esprimono attraverso la pittura come Luca Matti, Marco Neri, Angelo Sarleti, altri che usano la tecnologia del vetro e della fotografia come Silvia Levenson,  o installazioni ambientali come Marco Raffaele, Massimo Orsini, Vincenzo Ventimiglia. Ci saranno anche artisti che si servono delle più recenti tecnologie digitali per video installazioni come Alessandro Amaducci e Carlo Isola oppure chi crea la propria opera attraverso il montaggio di oggetti presi dalla realtà, come Giovanni Termini che, in partenza per Qingdao, realizzerà un’opera “site specific” all’interno del museo di Lan Wan, utilizzando materiali recuperati sul luogo. Ci saranno anche alcuni workshop nei giorni successivi all’inaugurazione, dato che
la mostra sarà accompagnata da una serie di eventi collaterali organizzati e curati sempre dall’Associazione fiorentina, che nei giorni di permanenza in Cina si concentrerà sull’espressività contemporanea e sull’arte come forma di dialogo tra culture.

Un’occasione straordinaria anche per ARCI Firenze, che assieme al Comune di Firenze e all’Accademia di Belle Arti di Firenze ha offerto il patrocinio alla mostra e che, come afferma il presidente Jacopo Forconi, “non può che essere entusiasta del lavoro svolto da ‘AA–Associazione di Arte e cultura contemporanea Cina e Italia’, che rappresenta davvero un unicum nel panorama associativo di ARCI e che, allo stesso tempo, ne rappresenta in pieno la vocazione: lavorare per il dialogo, la conoscenza e il rispetto dell’altro attraverso la cultura e l’arte, con un occhio di riguardo a quella contemporanea che racconta, scavando tra le mille sue pieghe e non rifuggendo dalle sue contraddizioni, il nostro tempo e la nostra società”.

Molte anche le Associazioni cinesi che hanno oefferto il proprio sostegno: il Comitato d’Arte Contemporanea,  il Comitato di Collegamento Esterno e l’Associazione degli Artisti del Comune di Qingdao.

Queste alcune opere dei dieci artisti scelti per rappresentare l’arte contemporanea italiana:

 

X