Settembre, 2018

Ordinamento

1Set - 2319:00Set 23- 23:5934a sagra del tartufoAl Girone torna il tartufo con un menù sempre più ricco, piatti vegani e vino biologico a km zeroCircolo RIcreativo Culturale Il GironeEvento organizzato da: Circolo Ricreativo Culturale Il Girone

20Set - 23Set 2019:30Set 23Sagra del tortelloAl circolo di Compiobbi la quattordicesima edizioneCircolo La PaceEvento organizzato da: Circolo La Pace

21Set18:30Colon, Cuba 1997–2018Alla 25 Aprile un incontro sul diritto alla salute a CubaCasa del Popolo 25 AprileEvento organizzato da: Casa del Popolo 25 Aprile

21Set21:00Difatto Teresa // Teatro Il ProgressoIn scena al Progresso la storia della più giovane donna eletta alla CostituenteCasa del Popolo Il ProgressoEvento organizzato da: Casa del Popolo Il Progresso

22Set10:00- 19:00Mercatino del riusoA Rifredi un nuovo appuntamento di scambio e buone praticheS.M.S. di RifrediEvento organizzato da: SMS di Rifredi

22Set16:30- 9:00Circo... al Circolino!Al Campino un pomeriggio con giochi, giocoleria e merenda per tutti!Circolo Arci Le Panche "Il Campino"Evento organizzato da: Circolo Arci Le Panche "Il Campino"

22Set17:30Addio alla provincia rossa // Pagina su paginaAlla Montanina la presentazione del volume di Marco CaciagliCasa del Popolo La Montanina di MontebeniEvento organizzato da: Casa del Popolo La Montanina di Montebeni

22Set - 23Set 2219:00Set 23Sagra della bisteccaA Pian di San Bartolo due fine settimana di buona cucina e socialitàCircolo Ricreativo Pian di San BartoloEvento organizzato da: Circolo Ricreativo Pian di San bartolo

22Set - 23OttSet 2221:00Ott 23Electro Circle SongsAl Progresso una due giorni di viaggio sonoro fra improvvisazione vocale e sintesi elettronicaCasa del Popolo Il ProgressoEvento organizzato da: Casa del Popolo Il Progresso

23Set17:00Parole e Silenzi // FinissageAlla Montanina si chiude la mostra di Fabio ChiantiniCasa del Popolo La Montanina di MontebeniEvento organizzato da: Casa del Popolo La Montanina di Montebeni

24Set17:00Diario precario // Lunedì in bibliotecaVivere e insegnare al tempo delle GaE secondo Iacopo Nappini S.M.S. di RifrediEvento organizzato da: S.M.S. di Rifredi

25Set17:30L'età moderna dalla scoperta dell'America alla prima metà dell'Ottocento // Identità e differenze nelle culture umaneA Vie Nuove un percorso storico, antropologico e religioso dal mondo greco ai nostri giorniCircolo Vie NuoveEvento organizzato da: Circolo Vie Nuove

26Set20:30GiocoZonaAppuntamento settimanale col gioco libero allo spazio exfilaExfilaEvento organizzato da: GiocoZona

26Set20:30Pinot Nero tre territori a confronto // Degustazioni 2018Al circolo Antella alla scoperta del Pinot neroAntella CRCEvento organizzato da: Antella CRC

27Set20:00Cena di solidarietà e amiciziaInsieme ai migranti ospiti della parrocchia di Vicofaro alla casa del popolo di San Bartolo a CintoiaCasa del Popolo San Bartolo a CintoiaEvento organizzato da: Casa del Popolo San Bartolo a Cintoia

27Set21:00Sogni e bisogni. Quando la Casa del Popolo Incontra il QuartiereAl Campino un Incontro con i genitori del quartiere per discutere insieme sulle prospettive per il nuovo anno scolasticoCircolo Arci Le Panche "Il Campino"Evento organizzato da: Circolo Arci Le Panche "Il Campino"

29Set - 30Set 2911:00Set 30OktoberfestA Monteloro la prima edizione della festa di ottobreCRC MonteloroEvento organizzato da: CRC Monteloro

29Set18:00Voodoo Sound Club // L'Appartamento Re-OpeningIl circolo di Via dei Giraldi apre le porte per una nuova stagioneL'AppartamentoEvento organizzato da: L'Appartamento

Benvenuti sul sito di Arci Firenze
 

L’arte italiana contemporanea da Firenze alla Cina

Nel Museo di Lan Wan, nella provincia cinese di Shandong, inaugura il 23 settembre una mostra organizzata dall’associazione affiliata ad ARCI Firenze, “AA Associazione di Arte e cultura contemporanea Cina e Italia”.

Inaugura il prossimo 23 settembre la mostra “Arte e tecnologia: arte italiana contemporanea” nel museo di Lan Wan a Qingdao, nella provincia cinese di Shandong. La mostra, prima mostra di arte italiana in quel museo, è stata organizzata da AA Associazione di Arte e cultura contemporanea Cina e Italia, associazione affiliata ad ARCI Firenze, nata poco più di un anno fa con l’intento di creare, attraverso esperienze artistiche, occasioni di scambio e di conoscenza fra la cultura italiana e quella cinese.
Per noi si tratta di un impegno importante”, dicono Qiu Yi e Riccardo Farinelli, presidente e vicepresidente dell’associazione, che spiegano: “Abbiamo raccolto dieci artisti italiani contemporanei, volutamente fra loro assai diversi per le scelte operative ed estetiche, ma accomunati dall’alta qualità dei rispettivi lavori. Il nostro obiettivo era quello di mostrare come l’arte contemporanea, esattamente come il nostro vivere quotidiano, non abbia una linea univoca da seguire ma si esprima liberamente, seguendo ogni artista coerentemente un proprio campo di ricerca e di lavoro”.

Saranno presenti artisti che si esprimono attraverso la pittura come Luca Matti, Marco Neri, Angelo Sarleti, altri che usano la tecnologia del vetro e della fotografia come Silvia Levenson,  o installazioni ambientali come Marco Raffaele, Massimo Orsini, Vincenzo Ventimiglia. Ci saranno anche artisti che si servono delle più recenti tecnologie digitali per video installazioni come Alessandro Amaducci e Carlo Isola oppure chi crea la propria opera attraverso il montaggio di oggetti presi dalla realtà, come Giovanni Termini che, in partenza per Qingdao, realizzerà un’opera “site specific” all’interno del museo di Lan Wan, utilizzando materiali recuperati sul luogo. Ci saranno anche alcuni workshop nei giorni successivi all’inaugurazione, dato che
la mostra sarà accompagnata da una serie di eventi collaterali organizzati e curati sempre dall’Associazione fiorentina, che nei giorni di permanenza in Cina si concentrerà sull’espressività contemporanea e sull’arte come forma di dialogo tra culture.

Un’occasione straordinaria anche per ARCI Firenze, che assieme al Comune di Firenze e all’Accademia di Belle Arti di Firenze ha offerto il patrocinio alla mostra e che, come afferma il presidente Jacopo Forconi, “non può che essere entusiasta del lavoro svolto da ‘AA–Associazione di Arte e cultura contemporanea Cina e Italia’, che rappresenta davvero un unicum nel panorama associativo di ARCI e che, allo stesso tempo, ne rappresenta in pieno la vocazione: lavorare per il dialogo, la conoscenza e il rispetto dell’altro attraverso la cultura e l’arte, con un occhio di riguardo a quella contemporanea che racconta, scavando tra le mille sue pieghe e non rifuggendo dalle sue contraddizioni, il nostro tempo e la nostra società”.

Molte anche le Associazioni cinesi che hanno oefferto il proprio sostegno: il Comitato d’Arte Contemporanea,  il Comitato di Collegamento Esterno e l’Associazione degli Artisti del Comune di Qingdao.

Queste alcune opere dei dieci artisti scelti per rappresentare l’arte contemporanea italiana:

 

X