Settembre, 2019

Ordinamento

24Set20:30Chianti classico gran selezione // Degustazioni 2019Al circolo Antella nuovo appuntamento con le degustazioniAntella CRCEvento organizzato da: Antella CRC

25Set20:30- 23:50GiocoZonaAppuntamento settimanale col gioco libero allo spazio exfilaExfilaEvento organizzato da: GiocoZona

26Set18:30Shu'fat. Incubatrice di sogniAl Girone iniziativa a sostegno del progetto di cooperazione internazionale di Arci Firenze Circolo RIcreativo Culturale Il GironeEvento organizzato da: Arci Firenze

27Set22:00Alfredo Garcia y Las Fridas + The Cogs!Al Progresso un doppio concerto a base di garage, punk, rock'n roll, blues lo-fi!Casa del Popolo Il ProgressoEvento organizzato da: La Chute

28Set18:00Animali con passato // Arte AccatenaAlla Montanina inaugura la personale di Daniele NanniniCasa del Popolo La Montanina di MontebeniEvento organizzato da: Casa del Popolo La Montanina di Montebeni

28Set21:00Ballo a TripetetoloTutti i sabato ballo liscio e da salaCircolo Arci "Le Due Strade" TripetetoloEvento organizzato da: Circolo "Le Due Strade" Tripetetolo

Benvenuti sul sito di Arci Firenze
 

Arci Firenze e altre sigle aprono un Fondo di solidarietà per gli esclusi dall’accoglienza nei giorni dell’emergenza freddo

“Buono Notte”: l’iniziativa di ARCI Firenze, Anelli Mancanti, ANPI Firenze, CGIL Firenze, Libertà e Giustizia Firenze, Rete Degli Studenti Medi di Firenze per gli esclusi dall’accoglienza nei giorni dell’emergenza freddo.

 

Un fondo per sostenere chi è stato escluso dal sistema dell’accoglienza per effetto del decreto Salvini. Così l’associazionismo fiorentino, con in testa ARCI Firenze, Anelli Mancanti, ANPI Firenze, CGIL Firenze, Libertà e Giustizia Firenze, Rete Degli Studenti Medi di Firenze, si mobilita e inaugura la raccolta fondi “Buono Notte”.Il 9 gennaio scorso, infatti, queste sigle sono state le prime firmatarie della lettera appello ai sindaci dell’area metropolitana fiorentina sugli effetti negativi del decreto Salvini, cui poi si sono aggiunte oltre sessanta tra altre sigle e associazioni, e moltissimi singoli cittadini.Ora le associazioni decidono di dare concretezza all’appello venendo in sostegno di chi in questo momento si trova escluso dal sistema di accoglienza, senza per questo volersi sostituire agli obblighi e alle competenze proprie delle Istituzioni.

Già ad oggi, infatti, nella sola città di Firenze è significativo il numero di persone rimaste – per varie ragioni – fuori dal sistema di accoglienza prefettizio dei Centri di Accoglienza Straordinaria e che, quindi, si trovano costrette a dormire all’addiaccio.

Per questo motivo, fanno sapere le associazioni, “abbiamo ritenuto opportuno e doveroso creare il ‘Buono Notte’, un fondo di solidarietà per dare loro la possibilità di dormire al caldo almeno per qualche notte. Una piccola iniziativa, ma concreta, che ci auguriamo sia solo il primo passo di quel lungo percorso che dobbiamo intraprendere – singoli o associati – camminando gli uni al fianco degli altri, per la tutela e la difesa dei diritti di tutti e di ciascuno, senza distinguo basati sul luogo in cui siamo nati, sul colore della nostra pelle, sulla storia del nostro Paese o su ciò in cui crediamo.

Il decreto Salvini rappresenta, a nostro avviso, una minaccia proprio per questi diritti fondamentali e la sua attuazione rischia, nell’immediato futuro, di provocare conseguenze ancora più gravi”.

Per rendere questa iniziativa il più efficace possibile è partita in questi giorni una vera e propria raccolta fondi, rivolta ad altre associazioni e a singoli cittadini, cui viene chiesto di donare una cifra a propria discrezione per contribuire a offrire a chi è costretto a dormire per strada, un luogo dove trascorrere qualche notte al riparo dal gelo.

Sostenere il progetto è semplice: nei loro canali le associazioni promotrici garantiranno la massima trasparenza su tutte le informazioni relative all’utilizzo dei fondi raccolti, pertanto, una volta effettuato il bonifico per la donazione, sarà necessario inviare una copia della contabile all’indirizzo firenze@arci.it, così da poter aggiornare i numeri relativi alle sottoscrizioni e rendere pubblica la lista dei Sostenitori.

Arci Firenze, dunque, gestirà il conto corrente bancario su cui dovranno confluire le donazioni, mentre l’associazione Anelli Mancanti si occuperà dell’individuazione e dello smistamento dei fruitori del fondo in questione, presso ostelli o altre strutture ricettive private.

IBAN: IT98E0501802800000016781007
intestato ad Arci Comitato territoriale di Firenze
causale: gestione raccolta fondi per emergenza freddo.

 

Aggiornamenti sulle donazioni

venerdì 2 agosto 2019
Notti in ostello: un totale di 700 notti notti in ostello, per 233 Buoni Notte distribuiti.

venerdì 21 giugno 2019
Cifra raccolta dall’inizio del Buono Notte: €20.977,00
Donazioni effettuate: 163 dal 21 gennaio.
Notti in ostello: un totale di 560 notti notti in ostello, per 187 Buoni Notte distribuiti.

venerdì 24 maggio 2019
Cifra raccolta dall’inizio del Buono Notte: €17.765,00
Donazioni effettuate: 155 dal 21 gennaio.
Notti in ostello: un totale di 501 notti notti in ostello, per 167 Buoni Notte distribuiti.

venerdì 17 maggio 2019
Cifra raccolta dall’inizio del Buono Notte: €17.765,00
Donazioni effettuate: 155 dal 21 gennaio.
Notti in ostello: un totale di 481 notti notti in ostello, per 160 Buoni Notte distribuiti.

venerdì 10 maggio 2019
Cifra raccolta dall’inizio del Buono Notte: €17.715,00
Donazioni effettuate: 152 dal 21 gennaio.

venerdì 3 maggio 2019
Cifra raccolta dall’inizio del Buono Notte: € 16.445,00
Donazioni effettuate: 150 dal 21 gennaio.
Notti in ostello: un totale di 412 notti notti in ostello, per 137 Buoni Notte distribuiti.

venerdì 29 marzo 2019
Cifra raccolta dall’inizio del Buono Notte: € 16.425,00
Donazioni effettuate: 149 dal 21 gennaio al 28 marzo
Notti in ostello: un totale di 331 notti notti in ostello, per 109 Buoni Notte distribuiti fino al 28 marzo

venerdì 22 marzo 2019
Cifra raccolta dall’inizio del Buono Notte: € 16.425,00
Donazioni effettuate: 149 dal 21 gennaio al 22 marzo
Notti in ostello: un totale di 283 notti in ostello, per 93 Buoni Notte distribuiti fino al 22 marzo

martedì 19 marzo 2019
Cifra raccolta dall’inizio del Buono Notte: € 15.725,00
Donazioni effettuate: 147 dal 21 gennaio al 18 marzo.
Notti in ostello: un totale di 268 notti in ostello, per 88 Buoni Notte distribuiti fino al 18 marzo.
venerdì 8 marzo 2019
Cifra raccolta dall’inizio del Buono Notte: € 14.725,00
Donazioni effettuate: 146 dal 21 gennaio all’ 8 marzo.
Notti in ostello: un totale di 196 notti in ostello, per 64 Buoni Notte distribuiti fino all’8 marzo.
venerdì 1 marzo 2019
Cifra raccolta dall’inizio del Buono Notte: € 14.555,00
Donazioni effettuate: 142 dal 21 gennaio al 1 marzo.
Notti in ostello: un totale di 157 notti in ostello, per 49 Buoni Notte distribuiti fino al 1 marzo.
venerdì 22 febbraio 2019
Cifra raccolta dall’inizio del Buono Notte: € 14.475,00
Donazioni effettuate: 140 dal 21 gennaio al 22 febbraio.
Notti in ostello: un totale di 120 notti in ostello, per 39 Buoni Notte distribuiti fino al 15 febbraio.
venerdì 15 febbraio 2019
Cifra raccolta dall’inizio del Buono Notte: € 14.325,00
Donazioni effettuate: 139 dal 21 gennaio al 15 febbraio.
Notti in ostello: un totale di 88 notti in ostello, per 26 Buoni Notte distribuiti fino al 15 febbraio.
venerdì 8 febbraio 2019
Cifra raccolta dall’inizio del Buono Notte: € 14.025,00.
Donazioni effettuate: 135 dal 21 gennaio all’8 febbraio
Notti in ostello: un totale di 48 notti in ostello, per 16 Buoni Notte distribuiti fino al 6 febbraio.

 

X