Maggio, 2019

Ordinamento

4Mag - 26Mag 419:00Mag 26Festa del Pesce 2019A compiobbi la ventesima edizione con l appuntamento gastronomicoCircolo La PaceEvento organizzato da: Circolo La Pace

24Mag19:00Alejandro Jodorowsky nightA L Appartamento una serata monografica dedicata al cineasta cilenoL'AppartamentoEvento organizzato da: L'Appartamento

24Mag19:30AperivenereTutti i venerdì al circolo la Loggetta yoga, aperitivo popolare e culturaCircolo Ricreativo La LoggettaEvento organizzato da: Circolo Ricreativo La Loggetta

24Mag19:30Ranma. Scegli chi seiAl Cirkoloco un japan Party contro l'omofobia, la transfobia e la bifobiaExfila | CirkolocoEvento organizzato da: Bottega del Tempo

25Mag9:00RioneggiandoAl circolo di Quinto Basso una giornata dedicata alla partecipazioneCircolo Arci "La Costituzione" Quinto BassoEvento organizzato da: Circolo Arci "La Costituzione" Quinto Basso

25Mag15:00- 18:00Corso di scatoleAl circolo di Balatro un corso per appassionati di handmadeEvento organizzato da: Casa del Popolo di Balatro

25Mag19:00Trinadamás // Il salottino della LoggettaAl Circolo di Varlungo il folk incontra i ritmi afrocubaniCircolo Ricreativo La LoggettaEvento organizzato da: Circolo Ricreativo La Loggetta

25Mag21:00- 23:59De MatogasA l Appartamento musiche e varietà con una orchestrina da balloL'AppartamentoEvento organizzato da: L'Appartamento

26Mag21:00Garufa locaUn incontro di tango improvvisato sotto il tendone del CirkolocoExfila | CirkolocoEvento organizzato da: Bottega del Tempo

26Mag21:15Il primo peccatoA Casellina una commedia comica sul peccato originale con La divina toscanaCasa del Popolo di CasellinaEvento organizzato da: Arci Teatro

28Mag19:30- 21:30Impariamo a scrivere un monologoA Vie Nuove un workshop di scrittura creativa con la drammaturga Laura FortiCircolo Vie NuoveEvento organizzato da: Circolo Vie Nuove

28Mag21:30Dedication To Max // Girone Jazz 2019Alla rassegna jazz del circolo il Girone un concerto omaggio a Massimo UrbaniCircolo RIcreativo Culturale Il GironeEvento organizzato da: Music Pool

29Mag21:00Laboratorio di teatro esperienzialeA San Niccolò alla riscoperta del gioco attraverso tecniche teatrali e di counselingU.R.L. San NiccolòEvento organizzato da: U.R.L. San Niccolò

Benvenuti sul sito di Arci Firenze
 

25 aprile: l’Arci festeggia la Liberazione tra iniziative, musica, camminate e il pranzo antifascista

Quest’anno sarà un 25 aprile che riveste un’importanza particolare, perché festeggiare la Liberazione del Paese dal nazifascismo assume un significato ancora più forte e profondo, in un momento in cui valori fondanti del nostro Paese, come l’antifascismo, la solidarietà e l’antirazzismo – valori su cui la nostra democrazia è nata – sono quotidianamente messi sotto attacco.
Proprio per testimoniare la centralità che nella vita dei circoli e della nostra Associazione, nel suo complesso e in ogni sua articolazione, questi valori rivestono, i nostri circoli e il Comitato stanno dando vita a una moltitudine di eventi, dai più tradizionali a quelli che cercano nuovi modi per celebrare quella che rappresenta la data principe di un ideale calendario laico della Repubblica.

La novità di quest’anno è quella della Camminata della Liberazione “Passi Liberi”, organizzata dal Comitato Arci Firenze e che partirà da Ponte a Ema alle 8.00 e, dopo una sosta al circolo SMS Colle de’Moccoli dove i partecipanti riceveranno il proprio “kit ristoro”, attraverserà il centro storico e l’Oltrarno, fino a Piazza Poggi, per il tradizionale Pranzo Antifascista in piazza Poggi, organizzato dall’URL San Niccolò con il sostegno di ANPI Firenze, ARCI Firenze, CGIL, Rete Studenti Medi, Studenti di Sinistra, Udu Firenze Sinistra Universitaria.

Nel Q5, i Circoli Le Panche, Tre Pietre, Castello e SMS Serpiolle organizzano “Sui luoghi della Resistenza”, passeggiata e racconti nel Quartiere 5 per ricordare la storia: partenza alle 15 dal circolo ARCI Le Panche e poi camminata fino al circolo SMS Serpiolle per la merenda e letture a cura di Teatri d’Imbarco.

Alla Sms di Peretola, dalle 17.00, presentazione del libro di Mattia Speranza, “Le orme degli uomini liberi“.
Al Circolo Culturale e Ricreativo di Brozzi, alle 12.15, la deposizione della corona in memoria dei partigiani di Brozzi in piazza Primo Maggio e , a seguire, alle 13, il Pranzo Partigiano.

Alla Casa del Popolo di San Bartolo a Cintoia partirà il “percorso dei partigiani” lungo i luoghi che videro protagonisti i partigiani della zona nei primi giorni dell’agosto 44, mentre alla Casa del Popolo F.lli Taddei ci sarà la merenda e la proiezione del video “la mappa dei partigiani”, con musica e letture.

Merenda della Resistenza” con coccoli, baccelli e pecorino, dalle 16 in poi, per il 25 aprile del CRC Casa del Popolo Vingone “Rita Atria”, dove si inaugura anche la mostra fotografica in memoria di Moreno Cipriani.

Alla Casa del Popolo di Fiesole, al via con il 25 aprile, la Festa d’Aprile: alle 13.00 apertura della Sagra dei Sapori Toscani, alle 16.00 PoliticalBar con Matteo Albanese e Francesco Catastini parlano di “Ora e sempre Resistenza, la Liberazione e il nodo della rivoluzione socialista“, dalle 18.00 “Terrazza d’autore” Pagano – Live in Fiesole, concerto di brani originali e del repertorio cantautorale italiano e alle 19.30 “apericena resistente” al Bar del circolo.

Alla Casa del Popolo “La Montanina” di Montebeni, dalle 13 pranzo della Liberazione e dalle 15.30 presentazione del libro “L’arse argille consolerai” di Nicola Coccia, sulla figura e l’impegno di Carlo Levi e a seguire la proiezione del film di Francesco Rosi, “Cristo si è fermato a Eboli”.

Al Circolo La Torretta di Molino del Piano, un pomeriggio per festeggiare a ritmo di ballo liscio, con una merenda per i soci, prima della pizzata.

Alla SMS di Bagno a Ripoli, la sera del 25 aprile, dopo le 21, proiezione del video di Alessandra Povia “Ragazzi come noi”sulla fucilazione da parte dei fascisti di cinque giovani al Campo di Marte il 22 marzo 1944.

In Mugello, come da tradizione, il “Pranzo Partigiano” del Circolo Arci Il Tiglio di Vicchio, seguito dal concerto in piazza di Angela Baraldi e Giancane e da un aperitivo sulla terrazza del circolo. Al Crc Antella che festeggia la Liberazione con un pomeriggio di riflessione, dalle 17, “Indignatevi! Libertà, uguaglianza, fraternità“: un viaggio tra suoni, canzoni e parole attraverso i diritti sanciti nella nostra costituzione e nella Dichiarazione Universale dei diritti umani.

Mentre alla Rufina, alla casa del popolo, dalle 15, grandi festeggiamenti insieme all’Anpi, per il decimo anniversario della fondazione della locale sezione Anpi “Martiri di Berceto”, con l’inaugurazione di un murales, interventi dei rappresentanti di Arci, Anpi, Istituto storico della Resistenza, cena alla Casa de Popolo di Rufina e musica fino a tarda sera.

Il Circolo Due Strade Tripetetolo festeggia invece la Liberazione con il teatro: alle 18 sul palco la compagnia “Il vaso di Pandora” con lo spettacolo “Se vi assiste la Memoria. Parole e canzoni della Resistenza Italiana”.

Pranzo della Liberazione anche alla Casa del Popolo dell’Impruneta, a partire dalle 13.
Il circolo La Rampa di Tavarnelle è tra gli organizzatori della passeggiata lungo il camminamento Barberino-Tavarnelle, che partirà da Barberino val d’Elsa alle 16, dal monumento ai caduti e arriverà in piazza Matteotti a Tavarnelle, scandita dalle percussioni del gruppo tutto al femminile delle “Bandidas”.

Il Circolino di Semifonte a Barberino Val d’Elsa, festeggia la Liberazione con una festa tutta dedicata alla musica elettronica, che inizierà mercoledì 24 aprile alle 22.30 e con cui si saluterà l’arrivo del 25 aprile. Si festeggia nella serata del 24 aprile anche al Circolo Arci di San Casciano con l’iniziativa “Aspettando il 25 aprile”: dalle 19 apericena con accompagnaento musicale, a seguire lettura teatrale sulla strage di Castello a cura di “Teatri d’imbarco” e presentazione del nuovo periodico ideato e redatto dai giovani del Circolo.

Infine domenica 28 aprile al Giardino di San Jacopino in via Maragliano, dalle 15.30 ci sarà la festa di chiusura dell’Aprile antifascista: un lungo e colorato pomeriggio tra musica, merende, giochi, letture, racconti e interventi di Resistenza e Resistenze, banchi informativi delle associazioni partecipanti per conoscere le loro attività, organizzato da Arci Firenze, Anpi Firenze, Cgil Firenze, Circolo Arci Tra i lavoratori di Porta al Prato, Rete Antifascista di San Jacopino-Puccini-Porta al Prato, Ass. Giardino di San Jacopino, Libreria Marabuk e Ass. Donne Senegalesi.

 

(elenco eventi in aggiornamento)

 

X