Giugno, 2019

Ordinamento

11Giu - 21LugGiu 1118:30Lug 21Festa d'estate sull'Arno 2019Sul lungarno di Varlungo torna la festa del Circolo La LoggettaCircolo Ricreativo La LoggettaEvento organizzato da: Circolo Ricreativo La Loggetta

18Giu21:15Letture di Mutuo SoccorsoAlla SMS di Peretola la presentazione dei libri Milena Beltrandi e Riccardo OlivieriS.M.S. di PeretolaEvento organizzato da: S.M.S. di Peretola

19Giu18:30Rifiuti Zero // Tutti pazzi per la naturaAl Cirkoloco la presentazione del libro di Rossano ErcoliniExfila | CirkolocoEvento organizzato da: Bottega del Tempo

19Giu20:30- 23:50GiocoZonaAppuntamento settimanale col gioco libero allo spazio exfilaExfilaEvento organizzato da: GiocoZona

20Giu19:00Mary e la PsichobandA Settignano Ass. La Fonte organizza un apericena con concerto Casa del Popolo di SettignanoEvento organizzato da: Associazione La Fonte

21Giu - 23Giu 2118:00Giu 23Stella RossaTre giorni di musica, incontri, buon cibo e molto altro alla prima edizione della festa fiorentina dei circoli ArciArea festa Via della FungaEvento organizzato da: Arci Firenze

22Giu20:00Cena socialeCena sociale alla casa del popolo di BalatroCasa del Popolo di BalatroEvento organizzato da: Casa del Popolo di Balatro

25Giu20:30Sauvignon Blanc tre territori per un grande bianco // Degustazioni 2019Al circolo Antella alla scoperta del Sauvignon BlancAntella CRCEvento organizzato da: Antella CRC

26Giu20:30- 23:50GiocoZonaAppuntamento settimanale col gioco libero allo spazio exfilaExfilaEvento organizzato da: GiocoZona

28Giu22:00Ifriqiyya Electrique // GainsbarreAllo spazio estivo di La Chute, adorcismo e rituali post industriali dal MaghrebGainsBARre San SalviEvento organizzato da: La Chute

Benvenuti sul sito di Arci Firenze
HomeTesseramento 2018/19

Tesseramento 2018/19

Iscriviti all’ARCI per costruire insieme un Paese con #piùculturamenopaura!

Dal 1 ottobre inizia la campagna di adesioni e tesseramento Arci 2018/2019 ‘Più cultura, meno paura’

La grafica è di Antonio Mastrogiacomo, Marina Picari, Luca Santarelli e Matteo Testini, vincitori del concorso aperto alle proposte degli allievi RUFA (Rome University of Fine Arts) e di Comitati e Circoli. “Oggi cresce sempre di più l’ostilità e il timore verso il diverso, colui che ha tradizioni ed esperienze differenti. La paura verso l’altro è un muro che può cadere solo tramite uno scambio culturale e sociale. La tessera vuole essere uno spunto di riflessione e promuovere l’apertura tra i popoli, perché la cultura è l’unico mezzo in grado di sconfiggere la paura”.
La nostra risposta ai tanti aspiranti ‘ministri della paura’, che ci propongono un mondo fatto di muri, segregazioni ed egoiste solitudini sono i nostri circoli e case del popolo, luoghi di cultura, socialità, ricreazione e solidarietà. Si tratta quindi di una campagna che mette al centro i circoli e i nostri valori fondativi.
Questo sarà anche l’anno in cui convocheremo le nostre assemblee a tutti i livelli per adeguare i nostri statuti a quanto previsto dal Codice del Terzo settore, nonché dal nuovo Statuto nazionale della nostra Arci, ora ‘ARCI aps’, con la promozione sociale che si fa spazio anche nel nome.
Il nuovo Statuto ci fa fare anche un altro passo, quello “dall’Associazione nazionale alla Rete nazionale“: abbiamo formalizzato la possibilità di adesione all’Arci per Società di Mutuo Soccorso e associazioni di secondo livello, aprendo anche a sviluppi futuri che prevedano l’ingresso di soggetti giuridici (ETS) diversi.
Da quest’anno sono davvero tante, dunque, le tipologie di associazioni che potranno affacciarsi alla Rete Arci chiedendo l’adesione gratuita (per i primi due anni): i circoli nei territori in cui non siamo presenti, quelli dedicati a cinema e cultura, infanzia e adolescenza, antimafia sociale, composti in prevalenza da donne e/o under35, organizzazioni di volontariato (ODV) o di protezione civile (L. 225/1992), esperienze di mutualismo studentesco e universitario, nonché quelli impegnati nella riqualificazione di beni pubblici inutilizzati o di beni confiscati, per costruire insieme un Paese con #piùculturamenopaura.

 

Informazioni sulla tessera ARCI

Per quanto riguarda la Provincia di Firenze, puoi rivolgerti ad uno dei circa 250 circoli della provincia o direttamente al Comitato Territoriale di Firenze.
La tessera dà diritto a:

  • partecipare alle attività dei Circoli e delle strutture dell’associazione
  • partecipare a ogni momento della vita democratica dell’associazione
  • accedere ai servizi forniti dal circolo, dall’associazione a livello locale e a livello nazionale, dalle organizzazioni federate alla confederazione Arci.

Per conoscere i servizi associativi potrai metterti in contatto direttamente con le strutture locali.
Il costo della tessera varia a seconda dei servizi offerti dal circolo e dalla struttura locale dell’ARCI.

Ogni anno l’associazione caratterizza i suoi materiali del tesseramento con una immagine grafica diversa che riassume gli obiettivi che tutta l’Arci si pone per l’anno di riferimento.

Tessera Dirigenti

È la tessera che viene rilasciata ai soci dirigenti di Circolo, Comitato Territoriale, Regionale e Sede Nazionale.
Oltre ai servizi della Tessera Ordinaria, offre importanti coperture assicurative UNIPOL (responsabilità civile, tutela giudiziaria, infortuni, etc.) legate al lavoro degli operatori associativi che svolgono funzioni di direzione e coordinamento.
La tessera Dirigenti è rilasciata dai Comitati Provinciali e Regionali e dalla Sede Nazionale.

 

 

X