Settembre, 2018

Ordinamento

1Set - 2319:00Set 23- 23:5934a sagra del tartufoAl Girone torna il tartufo con un menù sempre più ricco, piatti vegani e vino biologico a km zeroCircolo RIcreativo Culturale Il GironeEvento organizzato da: Circolo Ricreativo Culturale Il Girone

20Set - 23Set 2019:30Set 23Sagra del tortelloAl circolo di Compiobbi la quattordicesima edizioneCircolo La PaceEvento organizzato da: Circolo La Pace

21Set18:30Colon, Cuba 1997–2018Alla 25 Aprile un incontro sul diritto alla salute a CubaCasa del Popolo 25 AprileEvento organizzato da: Casa del Popolo 25 Aprile

21Set21:00Difatto Teresa // Teatro Il ProgressoIn scena al Progresso la storia della più giovane donna eletta alla CostituenteCasa del Popolo Il ProgressoEvento organizzato da: Casa del Popolo Il Progresso

22Set10:00- 19:00Mercatino del riusoA Rifredi un nuovo appuntamento di scambio e buone praticheS.M.S. di RifrediEvento organizzato da: SMS di Rifredi

22Set16:30- 9:00Circo... al Circolino!Al Campino un pomeriggio con giochi, giocoleria e merenda per tutti!Circolo Arci Le Panche "Il Campino"Evento organizzato da: Circolo Arci Le Panche "Il Campino"

22Set17:30Addio alla provincia rossa // Pagina su paginaAlla Montanina la presentazione del volume di Marco CaciagliCasa del Popolo La Montanina di MontebeniEvento organizzato da: Casa del Popolo La Montanina di Montebeni

22Set - 23Set 2219:00Set 23Sagra della bisteccaA Pian di San Bartolo due fine settimana di buona cucina e socialitàCircolo Ricreativo Pian di San BartoloEvento organizzato da: Circolo Ricreativo Pian di San bartolo

22Set - 23OttSet 2221:00Ott 23Electro Circle SongsAl Progresso una due giorni di viaggio sonoro fra improvvisazione vocale e sintesi elettronicaCasa del Popolo Il ProgressoEvento organizzato da: Casa del Popolo Il Progresso

23Set17:00Parole e Silenzi // FinissageAlla Montanina si chiude la mostra di Fabio ChiantiniCasa del Popolo La Montanina di MontebeniEvento organizzato da: Casa del Popolo La Montanina di Montebeni

24Set17:00Diario precario // Lunedì in bibliotecaVivere e insegnare al tempo delle GaE secondo Iacopo Nappini S.M.S. di RifrediEvento organizzato da: S.M.S. di Rifredi

25Set17:30L'età moderna dalla scoperta dell'America alla prima metà dell'Ottocento // Identità e differenze nelle culture umaneA Vie Nuove un percorso storico, antropologico e religioso dal mondo greco ai nostri giorniCircolo Vie NuoveEvento organizzato da: Circolo Vie Nuove

26Set20:30GiocoZonaAppuntamento settimanale col gioco libero allo spazio exfilaExfilaEvento organizzato da: GiocoZona

26Set20:30Pinot Nero tre territori a confronto // Degustazioni 2018Al circolo Antella alla scoperta del Pinot neroAntella CRCEvento organizzato da: Antella CRC

27Set20:00Cena di solidarietà e amiciziaInsieme ai migranti ospiti della parrocchia di Vicofaro alla casa del popolo di San Bartolo a CintoiaCasa del Popolo San Bartolo a CintoiaEvento organizzato da: Casa del Popolo San Bartolo a Cintoia

27Set21:00Sogni e bisogni. Quando la Casa del Popolo Incontra il QuartiereAl Campino un Incontro con i genitori del quartiere per discutere insieme sulle prospettive per il nuovo anno scolasticoCircolo Arci Le Panche "Il Campino"Evento organizzato da: Circolo Arci Le Panche "Il Campino"

29Set - 30Set 2911:00Set 30OktoberfestA Monteloro la prima edizione della festa di ottobreCRC MonteloroEvento organizzato da: CRC Monteloro

29Set18:00Voodoo Sound Club // L'Appartamento Re-OpeningIl circolo di Via dei Giraldi apre le porte per una nuova stagioneL'AppartamentoEvento organizzato da: L'Appartamento

Benvenuti sul sito di Arci Firenze
 

Teatro Puccini

Giovedì 1 e sabato 3 marzo ore 21.00
SENTO LA TERRA GIRARE di Teresa Mannino
Vivo chiusa in un armadio, per mesi, anni. Un giorno decido di uscire, apro le ante e un piccolo raggio di luce artificiale mi acceca, esco e provo ad aprire gli occhi, li apro e leggo che il principe Harry si sta sposando e che l’asse della terra si sta spostando. Mi butto stranamente sulla notizia meno glamour. Com’è possibile che l’asse terrestre stia variando? Finché sparisce la primavera, cambiano le stagioni, ma l’asse della Terra… Pare che, a causa dello scioglimento dei ghiacci, i Poli diventino più leggeri e l’asse si sposti.

Domenica 4 marzo ore 16.45
IL PRODE ORLANDINO – Pupi di Stac
In comune con il prode Orlando della letteratura e tradizione cavalleresca, il nostro ragazzino ha solo il nome (con il diminutivo) ed il fatto di essere approdato al Teatro di Figura. Una storia per riflettere sull’emarginazione, tema sempre attualissimo e di continua discussione.

Giovedì 8 marzo ore 21.00
I MONOLOGHI DELLA VAGINA di Eve Ensler
Dopo il tutto esaurito degli scorsi anni a Firenze e nel resto d’Italia, la compagnia Teatro a Manovella ripropone, a grande richiesta, “I monologhi della vagina”. Tratto dal capolavoro di Eve Ensler del 1996, è forse il più celebre spettacolo che parla con ironia e profondità dell’emancipazione della donna e sicuramente un modo per festeggiare l’8 marzo.

Sabato 10 marzo ore 21.00
FINCHE’ GIUDICE NON CI SEPARI
“Finchè giudice non ci separi” analizza ma allo stesso tempo ironizza sul difficile tema della separazione trascinando lo spettatore, attraverso sensi di colpa, arrabbiature, disperazione, ironia e sarcasmo, all’interno di una divertente vicenda piena di colpi di scena.

Domenica 11 marzo ore 16.45
I MUSICANTI DI BREMA ovvero Mein Lieben Bremnen
Liberamente ispirato alla celebre fiaba scritta dai Fratelli Grimm, I Musicanti di Brema è uno spettacolo fatto di musica, energia e divertimento intelligente. Nella rilettura scenica scritta e diretta da Riccardo Rombi, sei scatenatissimi e irriverenti musicisti-animali irrompono nel Teatro dell’Opera di Brema dove un compassato direttore d’orchestra si prepara a eseguire la “famosa” opera “Mein Lieben Bremen” e nella vana attesa dei veri musicisti accetta di dirigere i sei animaleschi musicanti.

Giovedì 15 e venerdì 16 marzo ore 21.00
PERFETTA di Geppi Cucciari
Perfetta è un monologo teatrale che racconta un mese di vita di una donna attraverso le quattro fasi del ciclo femminile. Una donna che conduce una vita regolare, scandita da abitudini che si ripetono ogni giorno, e che come tutti noi lotta nel mondo. Ma è una donna, e il suo corpo è una macchina faticosa e perfetta che la costringe a dei cicli, di cui gli uomini sanno pochissimo e di cui persino molte donne non sono così consapevoli. Perfetta è la radiografia sociale ed emotiva, fisica, di 28 comici e disperati giorni della sua vita.

Sabato 17 marzo ore 21.00
GUIDO CATALANO & DENTE 
Non un Reading, non un concerto, non una commedia dialettale e nemmeno uno spettacolo circense, non un balletto, un workshop, uno spogliarello burlesco e neppure una dimostrazione di prodotti di bellezza o aspirapolveri. Niente di tutto questo ma molto molto meno.
Dente e Guido Catalano, per la prima volta contemporaneamente insieme sui palchi di tutt’Italia, incrociano chitarra e penna per parlare d’amore a modo loro.

Venerdì 23 e sabato 24 marzo ore 21.00
SONICS “TOREN” 
I Sonics tornano nei teatri con una nuova avventura acrobatica dal titolo TOREN, spettacolo fortemente visuale e ricco di nuove sperimentazioni sceniche e acrobatiche.
Presentato in anteprima mondiale al Fringe Festival di Edimburgo, forte di quell’incredibile esperienza umana ed artistica, TOREN è un vero e proprio “inno” al colore, simbolo di felicità, passione e speranza.

Giovedì 29 marzo ore 21.00
LA PARANZA DEI BAMBINI di Roberto Saviano e Mario Gelardi
Il Nuovo Teatro Sanità e Mario Gelardi non sono solo resistenza e non sono semplicemente teatro. Loro sono il nucleo intorno al quale alla Sanità, a Napoli, si costruisce un presente reale, che si può toccare vedere e ascoltare. Un futuro che si può immaginare. Loro sono voci che sovrastano urla, sono mani tese. Con loro, con Mario, lavoro per portare in scena “La paranza dei bambini”. Solo loro possono trasformare in corpi, volti e voci le mie parole. (Roberto Saviano)

________

I soci ARCI, grazie alla convenzione tra ARCI Firenze e Teatro Puccini possono assistere a tanti spettacoli con un biglietto ridotto.
Il Teatro Puccini fu inaugurato, come Teatro del Dopolavoro dei Monopoli di Stato, nel 1940. Nel dopoguerra fu utilizzato come sala da ballo ed affittato anche per incontri di boxe. Dopo un periodo di stasi, durato quattro anni, il Teatro fu riaperto dal 1964 fino al 1972 svolgendo un’attività prevalentemente cinematografica, fatta eccezione per qualche serata di spettacolo teatrale. A partire dalla stagione teatrale 1991-92, verrà aperto stabilmente anche come Teatro. Nasce così il Teatro Puccini – Teatro Stabile della Satira e della Contaminazione dei Generi, fondato ed ideato da Sergio Staino che ne tiene la direzione fino al gennaio 1999.

Informazioni sul teatro:
TEATRO PUCCINI
Via delle Cascine 41, Firenze
riduzione biglietti euro 2,00 stagione teatrale 2017/2018 (escluso il sabato)
Tel. 055/362067  www.teatropuccini.it

X