Gennaio, 2019

Ordinamento

17Gen - 23Gen 1719:00Gen 23Programma settimanale // Cinema San QuiricoLa settimana del cinema alla Casa del Popolo di San QuiricoCasa del Popolo Fratelli TaddeiEvento organizzato da: Cinema San Quirico

17Gen21:00- 23:50Grab - Lavanda gastrica // Il vuoto è pienoUna doppia performance al minifestival di danza contemporanea de L AppartamentoL'AppartamentoEvento organizzato da: L'Appartamento

18Gen20:00- 23:59Jacobin + Secondo Appartamento // I venerdì di LiberamenteUn venerdì sera fra editoria e musica al Circolo di Barberino Circolo ARCI Barberino di MugelloEvento organizzato da: Circolo ARCI Barberino di Mugello - Ass. Liberamente

18Gen21:30The Interrogation // CinemanemicoGennaio è il mese delle memorie per il Cinemanemico di SettignanoCasa del Popolo di SettignanoEvento organizzato da: Cinemanemico

18Gen22:00PuntualeAl Progresso una rassegna di musica (anti)classicaCasa del Popolo Il ProgressoEvento organizzato da: Casa del Popolo Il Progresso

19Gen - 20Gen 1910:00Gen 20Immaginazione // Oltre il teatroExfila ospita un seminario di teatro applicato al sociale a cura di sfumature in attoExfilaEvento organizzato da: Sfumature in Atto

19Gen11:00ExPosizione // Arte AccatenaAlla Montanina le fotografie di Maurizio berlincioniCasa del Popolo La Montanina di MontebeniEvento organizzato da: Casa del Popolo La Montanina di Montebeni

19Gen16:30Sosteniamo MediterraneaAlla Montanina due appuntamenti in sostegno del progetto MediterraneaCasa del Popolo La Montanina di MontebeniEvento organizzato da: Casa del Popolo La Montanina di Montebeni

19Gen18:30Il fascismo dal 1922 al 1945: fake news e 10 miti da sfatare sul regime fascista// PoliticalBarA Fiesole incontri storico/politici con ricercatori e docenti di università italiane e straniereCasa del Popolo di FiesoleEvento organizzato da: Casa del Popolo di Fiesole

19Gen19:00Gigi Cardigliano // Il Salottino de La LoggettaAl Circolo di Varlungo un recital di canzoni dal Mediterraneo al Sud AmericaCircolo Ricreativo La LoggettaEvento organizzato da: Circolo Ricreativo La Loggetta

19Gen20:15Parliamo di GazaA Settignano in solidarietà al popolo palestineseCasa del Popolo di SettignanoEvento organizzato da: Cinemanemico

19Gen21:00Waves OrchestraA L Appartamento la creatura del compositore Franco SantarnecchiL'AppartamentoEvento organizzato da: L'Appartamento

19Gen21:45Fabrizio Bosso & Rosario Giuliani 4tet // Pinocchio Jazz XXV EdizionePinocchio festeggia 25 anni di musica con un evento specialeCircolo Vie NuoveEvento organizzato da: Circolo Vie Nuove

19Gen22:00Musicanti di Bacco + Quarto PodereGrande festa con doppio concerto e cena al Circolino di SemifonteCircolino SemifonteEvento organizzato da: Circolino Semifonte

20Gen15:30La Fede e la RagioneAl Circolo di Scopeti si presentano i ricordi e le riflessioni di Orazio BarbieriCasa del Popolo di ScopetiEvento organizzato da: Casa del Popolo di Scopeti

22Gen21:15La ragazza nella nebbia // Cineforum San CascianoOgni martedì il cineforum del Circolo di San CascianoCircolo Arci San CascianoEvento organizzato da: Circolo Arci San Casciano

23Gen20:30- 23:50GiocoZonaAppuntamento settimanale col gioco libero allo spazio exfilaExfilaEvento organizzato da: GiocoZona

23Gen21:00Laboratorio di teatro esperienzialeA San Niccolò alla riscoperta del gioco attraverso tecniche teatrali e di counselingU.R.L. San NiccolòEvento organizzato da: U.R.L. San Niccolò

24Gen21:00La fiamma del peccato // CineforumAlla casa del popolo 25 sei thriller di sei grandi maestriCasa del Popolo 25 AprileEvento organizzato da: Casa del Popolo 25 Aprile

25Gen21:00Argentina, la memoria // Cambia il vento in America LatinaA Vie Nuove un ciclo di incontri sulla deriva politica del continente sud americanoCircolo Vie NuoveEvento organizzato da: Circolo Vie Nuove

29Gen21:15Fargo // Cineforum San CascianoOgni martedì il cineforum del Circolo di San CascianoCircolo Arci San CascianoEvento organizzato da: Circolo Arci San Casciano

30Gen20:30- 23:50GiocoZonaAppuntamento settimanale col gioco libero allo spazio exfilaExfilaEvento organizzato da: GiocoZona

30Gen21:00Laboratorio di teatro esperienzialeA San Niccolò alla riscoperta del gioco attraverso tecniche teatrali e di counselingU.R.L. San NiccolòEvento organizzato da: U.R.L. San Niccolò

Benvenuti sul sito di Arci Firenze
 

Per smontare le fake news sul sito del Viminale

L’Arci ha preparato un documento che risponde punto per punto alle affermazioni tendenziose e fuorvianti pubblicate dal Ministero degli Interni

Sul sito del Ministero dell’Interno, al link http://www.interno.gov.it/it/notizie/decreto-immigrazione-e-sicurezza-e-legge,  sono state pubblicate in grande evidenza una serie di f.a.q. che dovrebbero spiegare il Decreto Salvini su immigrazione e sicurezza.

Se le si scorre ci si accorge che si tratta, in gran parte, di risposte tendenziose e fuorvianti, utili solo per fare propaganda e ripulire il volto disumano di chi questo Decreto lo ha voluto e lo propaganda ogni giorno per raccontare ai suoi elettori che combatte con ferocia un’invasione inventata. Un vero e proprio caso di fake news di governo, giocato sulla pelle di tante persone lasciate allo sbando e criminalizzate.

Per questo l’Arci ha deciso di pubblicare un documento che risponde punto per punto alle F.A.Q. ministeriali strumentali. L’obiettivo è fare chiarezza davanti a queste informazioni infondate, inaccettabili soprattutto perché pubblicate su un sito istituzionale.

Solo per fare un esempio tra le affermazioni più scorrette, sul documento si afferma che la protezione umanitaria continua ad esistere.

La verità è tutt’altra. Nel Decreto l’istituto di protezione umanitaria viene cancellato, il che porterà inevitabilmente ad un aumento della irregolarità  e quindi del disagio sociale e dello sfruttamento.

Inoltre, solo per citare il caso delle vittime di tratta, con la nuova legge le Commissioni Territoriali, che erano i soggetti che fino a oggi individuano i casi più a rischio, non avranno facoltà di proteggerle in assenza dei requisiti per la protezione internazionale. È previsto per le vittime solo un permesso di 6 mesi esclusivamente in caso di denuncia (parliamo di persone sole e per la maggior parte prive della libertà e controllate a vista che solo rischiando la vita possono recarsi al commissariato per denunciare) o se rientrano nel sistema antitratta (da anni insufficiente e inutilmente in attesa di un potenziamento).

Questa è solo una delle tante fake contenute nel sito del Ministero.

Quindi un’operazione vergognosa, che mette in campo per l’ennesima volta tutti i luoghi comuni attraverso i quali è stato alimentato il razzismo in questi anni.

Il documento dell’Arci è scaricabile qui

X