Febbraio, 2018

Ordinamento

18Feb13:00Pranzo socialeUn appuntamento goloso per tutti i soci del circolo di Ponte a EmaCircolo Arci L'UnioneEvento organizzato da: Circolo Arci L'Unione

19Feb21:00- 23:00Laboratorio di ricerca e creazione teatraleSfumature in atto presenta il laboratorio teatrale 2017/2018ExfilaEvento organizzato da: Sfumature in Atto

20Feb15:30- 17:15Corso di italiano per stranieriAl circolo Vie Nuove due appuntamenti settimanaliCircolo Vie NuoveEvento organizzato da: Circolo Vie Nuove

20Feb19:00Sin tiempo y regla // CirkolocoOgni martedì al Cirkoloco uno speakers corner artisticoExfilaEvento organizzato da: Bottega del Tempo

21Feb20:30GiocoZonaAppuntamento settimanale col gioco libero allo spazio exfila (eccezionalmente di martedì)ExfilaEvento organizzato da: GiocoZona

22Feb15:30- 17:15Corso di italiano per stranieriAl circolo Vie Nuove due appuntamenti settimanaliCircolo Vie NuoveEvento organizzato da: Circolo Vie Nuove

22Feb17:00- 19:00Spazio CompitiAlla casa del popolo di Impruneta per fare i compiti tutti insiemeCasa del Popolo di ImprunetaEvento organizzato da: Casa del Popolo di Impruneta

23Feb19:30AperivenereTutti i venerdì aperitivo popolare al circolo la LoggettaCircolo Ricreativo La LoggettaEvento organizzato da: Circolo Ricreativo La Loggetta

24Feb16:00Sette minuti // Donne e lavoroCinque pomeriggi al cinema al circolo AndreoniCircolo Arci AndreoniEvento organizzato da: Circolo Arci Andreoni

27Feb15:30- 17:15Corso di italiano per stranieriAl circolo Vie Nuove due appuntamenti settimanaliCircolo Vie NuoveEvento organizzato da: Circolo Vie Nuove

27Feb19:00Sin tiempo y regla // CirkolocoOgni martedì al Cirkoloco uno speakers corner artisticoExfilaEvento organizzato da: Bottega del Tempo

28Feb20:30GiocoZonaAppuntamento settimanale col gioco libero allo spazio exfila (eccezionalmente di martedì)ExfilaEvento organizzato da: GiocoZona

28Feb21:00- 23:00Un sogno nel cassettoPercorso formativo di scrittura creativa alla Casa del Popolo di PaduleCasa del Popolo PaduleEvento organizzato da: Casa del Popolo Padule

Benvenuti sul sito di Arci Firenze
 

“Mai più Fascismi”: il 3 febbraio corteo a Empoli.

Sabato 3 Febbraio 2018 alle ore 15:00 corteo antifascista “Mai più Fascismi” a Empoli: l’appello alla partecipazione di Aned, Anpi, Arci, Cgil-Cisl-Uil, Libera, Rete Studenti Medi, Udu.

Alla luce delle minacce di morte recapitate al Sindaco di Empoli Brenda Barnini, dopo che alla città era stata consegnata la Medaglia d’oro al Merito civile per la forte opposizione al regime fascista, è necessaria una mobilitazione pubblica che, esaltando i valori della libertà e della democrazia, si opponga con forza alle forme di violenza e intolleranza che stanno pericolosamente riemergendo. Per troppo tempo queste azioni sono state sottovalutate e hanno contributo ad alimentare un clima di rabbia e paura.

Oggi occorre manifestare la propria opposizione a simili aggressioni e violenze con una mobilitazione pubblica, portatrice dei valori fondanti della nostra Costituzione. Invitiamo, pertanto, tutti i cittadini a partecipare alla manifestazione che si terrà a Empoli il 3 Febbraio, organizzata da Aned, Anpi, Arci, Cgil-Cisl-Uil, Libera, Rete Studenti Medi, Udu.

Il ritrovo è previsto in via Roma alle ore 15.00. Seguiranno poi in Largo 8 Marzo ’44, alle ore 16.00, gli interventi dei rappresentanti delle associazioni, delle organizzazioni partecipanti e del Sindaco di Empoli.

Per l’occasione saranno anche allestiti degli spazi dove sarà possibile firmare l’appello nazionale “Mai più fascismi”, che invita le istituzioni ad impegnarsi sul terreno della formazione, della memoria, della conoscenza, dell’attuazione piena della XII Disposizione della Costituzione (“E` vietata la riorganizzazione, sotto qualsiasi forma, del disciolto partito fascista”) e dell’applicazione integrale delle leggi Scelba e Mancino che puniscono ogni forma di fascismo e di razzismo. Tale raccolta ha come obiettivo numerico almeno un milione di firme in tutta Italia e culminerà con una iniziativa finale il 2 Giugno.

È possibile aderire all’appello “Mai più fascismi” anche presso la sede di ARCI Firenze in piazza dei Ciompi 11 a Firenze, dove è allestito uno spazio permanente per le firme.

 

X