Aprile, 2018

Ordinamento

20Apr - 21Apr 2021:00Apr 21Madre // Il vuoto è pienoProsegue il festival di danza contemporanea con una due giorni a L AppartamentoL'AppartamentoEvento organizzato da: L'Appartamento

21Apr10:00- 19:00Mercatino del riusoA Rifredi un nuovo appuntamento di scambio e buone praticheS.M.S. di RifrediEvento organizzato da: SMS di Rifredi

21Apr18:00Un Gramsci mai vistoAl Progresso il pensiero gramsciano fra letteratura, musica, teatro e poesiaCasa del Popolo Il ProgressoEvento organizzato da: Casa del Popolo Il Progresso

21Apr19:30Musica contro la torturaMusica e solidarietà con la Medu band in concerto allo spazio ExfilaExfilaEvento organizzato da: Bottega del Tempo

21Apr21:00Anima a ProgettoAlla Casa del Popolo di Impruneta una commedia su aldilà e altre complicazioniCasa del Popolo di ImprunetaEvento organizzato da: Casa del Popolo di Impruneta

21Apr21:00Lilac For People + Reveries // Jazz PrimeMusic Pool porta sul palco della sala Vanni la nuova scena jazz toscanaSala VanniEvento organizzato da: Music Pool

21Apr21:15Il vedovo allegroAl teatro di San Quirico va in scena la commedia in vernacolo fiorentino con i Gatti LunaticiCasa del Popolo Fratelli TaddeiEvento organizzato da: Arci Teatro

22Apr10:30Nascita di una Nazione // Un tuffo nell'arteLa Casa del Popolo di Padule organizza la visita alla mostra di Palazzo StrozziCasa del Popolo PaduleEvento organizzato da: Casa del Popolo Padule

22Apr17:00Le sorelle SquilloniA San Quirico una commedia degli equivoci in due attiCasa del Popolo Fratelli TaddeiEvento organizzato da: Arci Teatro

24Apr15:30- 17:15Corso di italiano per stranieriAl circolo Vie Nuove due appuntamenti settimanaliCircolo Vie NuoveEvento organizzato da: Circolo Vie Nuove

24Apr19:00Sin tiempo y regla // CirkolocoOgni martedì al Cirkoloco uno speakers corner artisticoExfilaEvento organizzato da: Bottega del Tempo

24Apr22:30The Pora Thc Reggae Orchestra [live]Festa reggae al Circolino Semifonte!Circolino SemifonteEvento organizzato da: Circolino Semifonte

24Apr23:30Too Pride! // NecessariamenteGrande festa di fine stagione con Azione Gay e Lesbica alla FlogAuditorium FlogEvento organizzato da: Azione Gay e Lesbica

25Apr9:30Scarpinata ResistenteUna passeggiata adatta a tutt* per festeggiare la LiberazioneCasa del Popolo di Greve in ChiantiEvento organizzato da: Casa del Popolo di Greve in Chianti

25Apr - 1MagApr 2512:00Mag 1- 22:0017a sagra del cinghialeTorna il tradizionale appuntamento con la buona cucina al circolo di MonteloroCRC MonteloroEvento organizzato da: CRC Monteloro

25Apr12:00Pranzo antifascista25 aprile in piazza Poggi per la Liberazione e contro ogni fascismoFirenze, Piazza PoggiEvento organizzato da: Arci Firenze

25Apr12:30Pranzo del 25 AprileSotto la stella rossa di Impruneta si festeggia la LiberazioneCasa del Popolo di ImprunetaEvento organizzato da: Casa del Popolo di Impruneta

25Apr12:3025 Aprile a Buh!Pranzo, concerto e dj set per festeggiare la Liberazione a Rifredi!BUH Circolo Culturale UrbanoEvento organizzato da: La Scena Muta

25Apr12:45Pranzo partigianoAl circolo di Vicchio tradizionale pranzo in terrazza del 25 aprileCircolo Arci Il TiglioEvento organizzato da: Circolo Arci Il Tiglio

25Apr13:00La Montanina ricordaFesta della Liberazione alla Casa del Popolo di MontebeniCasa del Popolo La Montanina di MontebeniEvento organizzato da: Casa del Popolo La Montanina di Montebeni

25Apr15:30- 18:00Kento // Resistenza RapIl rapper, attivista sociale e blogger calabrese è a Vicchio per la LiberazioneVicchio, Piazza della VittoriaEvento organizzato da: Circolo Arci Il Tiglio

25Apr16:00Grassina libera tutti!Alla Casa del Popolo di Grassina un pomeriggio di musica per festeggiare la LiberazioneCasa del Popolo di GrassinaEvento organizzato da: Casa del Popolo di Grassina

25Apr17:0025 Aprile al GironePer la Liberazione il Circolo apre le porte!Circolo RIcreativo Culturale Il GironeEvento organizzato da: Circolo Ricreativo Culturale Il Girone

25Apr17:3073a Festa della Liberazione25 aprile a Bagno a Ripoli in compagnia de Le MusiquorumS.M.S. di Bagno a RipoliEvento organizzato da: S.M.S. di Bagno a Ripoli

25Apr18:30Corso di ReikiAl circolo Hangar sette incontri a partire dal 21 marzoHangarEvento organizzato da: Hangar

25Apr20:30GiocoZonaAppuntamento settimanale col gioco libero allo spazio exfilaExfilaEvento organizzato da: GiocoZona

25Apr21:15Todo cambia // Stagione teatraleProsegue la rassegna teatrale del circolo di AntellaAntella CRCEvento organizzato da: Antella CRC

26Apr15:30- 17:15Corso di italiano per stranieriAl circolo Vie Nuove due appuntamenti settimanaliCircolo Vie NuoveEvento organizzato da: Circolo Vie Nuove

27Apr19:30AperivenereTutti i venerdì aperitivo popolare al circolo la LoggettaCircolo Ricreativo La LoggettaEvento organizzato da: Circolo Ricreativo La Loggetta

Benvenuti sul sito di Arci Firenze
 

Gabriele Del Grande in sciopero della fame in un carcere turco: la dichiarazione della presidente nazionale di ARCI

Gabriele Del Grande in sciopero della fame in un carcere turco.
Chiediamo un intervento urgente del Ministro degli Esteri per la sua immediata liberazione

Pubblichiamo la dichiarazione della presidente nazionale di ARCI, Francesca Chiavacci, sulla vicenda del giovane regista e giornalista toscano.

Siamo a fianco del giornalista Gabriele Del Grande, cui va tutta nostra solidarietà. È necessaria una forte mobilitazione della società civile per chiederne il rilascio, a cui parteciperemo e che organizzeremo insieme ai suoi colleghi che stanno decidendo in queste ore che iniziative mettere in campo.
Chiediamo il massimo impegno delle nostre rappresentanze diplomatiche in Turchia e un intervento urgente del Ministro degli Esteri perché Del Grande venga immediatamente rilasciato e rimpatriato.
Gabriele Del Grande, giornalista, documentarista che con tanti circoli Arci ha lavorato in occasione della produzione del film “Io sto con la sposa”, fondatore dell’osservatorio sulle vittime dell’immigrazione Fortress Europe, è trattenuto da 10 giorni in un centro di detenzione amministrativa in Turchia. Del Grande è stato fermato nella provincia di Hatay, al confine con la Siria, zona – secondo le autorità turche – in cui non è consentito l’accesso.
Il reporter si trovava lì per raccogliere materiale per realizzare un nuovo libro, una raccolta di testimonianze di profughi siriani per ricostruire, attraverso il loro racconto, la guerra in Siria e la nascita dell’Isis.
E’ trattenuto in carcere in un Paese in cui, soprattutto dopo la dichiarazione dello stato d’emergenza successiva al fallito golpe delle scorsa estate, c’è stata una forte stretta repressiva a scapito del rispetto dei diritti umani. E certamente la situazione di tensione determinata dalla contestata vittoria nel referendum costituzionale voluto da Erdogan, con le opposizioni scese in piazza per chiedere l’annullamento del risultato, rende il clima ancora più incandescente.
Solo ieri gli è stato concesso di  telefonare alla sua compagna, a cui ha annunciato l’inizio di uno sciopero della fame perché gli siano garantiti il più elementari diritti, dalla formalizzazione dell’accusa per cui viene trattenuto, alla nomina di un avvocato, alla possibilità di comunicare con l’esterno.
Siamo vicini a Gabriele e speriamo di poterlo riavere presto tra noi.

X