Agosto, 2017

Ordinamento

21Ago21:30Un padre, una figlia // CineforumIl grande cinema è alla Casa del Popolo di ImprunetaCasa del Popolo di ImprunetaEvento organizzato da: Casa del Popolo di Impruneta

28Ago21:30Un piccione seduto su un ramo riflette sull'esistenza // CineforumIl grande cinema è alla Casa del Popolo di ImprunetaCasa del Popolo di ImprunetaEvento organizzato da: Casa del Popolo di Impruneta

Benvenuti sul sito di Arci Firenze
 

Alla seconda edizione del Florence Folks Festival, anche la solidarietà internazionale di ARCI Firenze

Torna, per la sua seconda edizione il Florence Folks Festival, la “festa popolare urbana” organizzata da La Scena Muta  in collaborazione con ARCI Firenze e con il sostegno dell’Estate Fiorentina.
Per quattro giorni, dal 27 al 30 luglio, alla “Balera del Varlungo” di via della Funga a Firenze (grazie alla collaborazione e alla disponibilità del Circolo ARCI La Loggetta che ha in gestione lo spazio estivo fino alla fine del mese) si intrecceranno tradizione e contemporaneità, dimensione locale e internazionale, in un mix di musica, cibo e convivialità, con concerti, dj set, artigianato ed enogastronomia di qualità.
Le quattro serate del Festival saranno trasmesse in diretta dalle 19.00 fino alla mezzanotte, da Novaradio, la radio dell’ARCI Firenze, media partner dell’evento.

All’interno del festival ci sarà anche una serata promossa da ARCI Firenze, durante la quale si potranno conoscere le attività del Comitato legate alla solidarietà. Il Comitato di ARCI Firenze è, infatti, fortemente impegnato in Palestina e Colombia, due territori diversi tra loro, ma entrambi segnati da conflitti e diseguaglianze.
Per questo, nel 60° anniversario dalla  nascita dell’ARCI, il Comitato Fiorentino ha deciso di portare sul palco della Festa estiva de La Scena Muta la solidarietà internazionale, fiore all’occhiello del quotidiano impegno dell’Associazione nella difesa dei diritti e nell’affermazione del principio di uguaglianza.
L’intera serata di sabato 29 luglio al Florence Folks Festival sarà dedicata alla Colombia: il Paese del realismo magico sarà infatti protagonista della programmazione musicale con il concerto dei Puerto Candelaria, per la prima volta in Italia, preceduto dall’approfondimento sui quattro diversi progetti di solidarietà con cui ARCI Firenze sostiene quelle parti della società civile che lottano tutti i giorni per la promozione e la difesa dei diritti umani e dell’ambiente, per la promozione della partecipazione cittadina e femminile al governo dei territori, per il riconoscimento dei diritti della popolazione contadina e per la gestione comunitaria delle risorse fondamentali.
Dalle 19.30 di sabato 29 luglio, infatti, Manfredi Lo Sauro (referente delle attività di solidarietà e cooperazione internazionale di Arci Firenze) presenterà i progetti di solidarietà internazionale attivi in Colombia, con un focus particolare sul progetto “Zonas de Reserva Campesina, un’iniziativa agraria per la Pace con giustizia sociale che vuol fare dell’autogestione, dell’autodeterminazione e del lavoro collettivo, vere e proprie strategie di resistenza e costruzione democratica.

 

Il programma
Tutte le sere alla Sagra della Violetta (dalle 19:30) si potranno gustare piatti a base di melanzane, come: lasagna di pane carasau alla norma, paccheri al sugo di melanzane e pomodoro fresco, cous cous con verdure di stagione e frutta secca, parmigiana violetta, melanzana burger, arista in porchetta, insalata croccante saltata in padella, caponata estiva, panna cotta ai frutti di bosco, Sanpietrino al cacao.
Si potrà scegliere fra il menù fisso a 18 € e il menù alla carta.
Ogni sera poi, dalle 19 alle 19.30, ci sarà una degustazione guidata di vini Ruffino, che è main sponsor della manifestazione.

Concerti e dj set sul palco della Balera
h 21.30 | INGRESSO LIBERO
27/07 Ginevra Di Marco con La Nuova Pippolese (folk)
28/07 Dj Rachael (Hiphop, rap, dance, electro)
29/07 Puerto Candelaria (cumbia, nuevos sonidos latinoamericanos)
30/07 Extraliscio (liscio contemporaneo)
Concerti e dj set della buonanotte
27/07 Coqò djette dj set
28/07 Giancane live
29/07 Biga aka il Climatico dj set
30/07 La Ponto, Mimmy e IMDavis dj set

Progetti speciali e presentazioni di libri
27/07 Presentazione del libro di Antonio Fanelli, Contro Canto – Le culture della protesta dal canto sociale al rap, edito da Donzelli.
Con l’autore ci saranno Tommaso Nencioni, storico e Paolo De Simonis, antropologo.
28/07 Appuntamento con il collettivo River Boom, al festival per la presentazione del libro Assel Adams, Bringing Intimacy into the Landscape, irriverente omaggio al maestro della fotografia Ansel Adams e candidato agli Arles Book Awards 2017.
29/07 Manfredi Lo Sauro (referente delle attività di solidarietà e cooperazione internazionale di Arci Firenze) presenterà i progetti di solidarietà internazionale di ARCI Firenze attivi in Colombia, con un focus particolare sul progetto Zonas de Reserva Campesina, un’iniziativa agraria per la Pace con giustizia sociale.
30/07  Coltivatori di Musica: un progetto nato nel 2013 da un’ idea di Paola e Stefano (co-founder e co-director del progetto Ex Convento): “Coltiviamo musica in un grande orto a Belmonte, paese di Calabria, fra mare e montagna (e pomodoro). Abitiamo in un ex convento, dove sperimentiamo relazioni tra il cibo, inteso come esperienza performante e la musica, come veicolo di socializzazione”.

X