Novembre, 2019

Ordinamento

21Nov - 24Nov 2118:30Nov 24Programma settimanale // Cinema San QuiricoLa settimana del cinema alla Casa del Popolo di San QuiricoCasa del Popolo Fratelli TaddeiEvento organizzato da: Cinema San Quirico

22Nov17:00Il delitto di Lord Savile // Teatro di TripetetoloIn scena a Tripetetolo un adattamento teatrale del romanzo di Oscar WildeCircolo Arci "Le Due Strade" TripetetoloEvento organizzato da: Circolo Arci "Le Due Strade" Tripetetolo

22Nov19:00Tesseramento in musica // CirkolocoAl Cirkoloco la tessera Arci si rinnova a suon di musicaExfilaEvento organizzato da: Bottega del Tempo

22Nov19:30Figure della Differenza. Immaginari e retoriche dell'età precaria // Lib(e)riamoci!Al circolo di Barberino presentazione del terzo numero della rivista padovanaCircolo ARCI Barberino di MugelloEvento organizzato da: Circolo ARCI Barberino di Mugello - Ass. Liberamente

22Nov - 24Nov 2219:30Nov 24Sagra della frattagliaA Fiesole la nuova edizione della sagra dedicata alla cucina povera tradizionaleCasa del Popolo di FiesoleEvento organizzato da: Casa del Popolo di Fiesole

22Nov19:30Radiofreccia StreetbandAl Circolo di Compiobbi serata con la musica di Luciano LigabueCircolo La PaceEvento organizzato da: Circolo La Pace

22Nov20:00Letizia Fuochi. Fuegos y ChavelaAlla casa del popolo di grassina la storia di Chavela Vargas raccontata in musicaCasa del Popolo di GrassinaEvento organizzato da: Casa del Popolo di Grassina

22Nov20:30Nice To Beat You // Il salottino della LoggettaAl circolo di Varlungo un omaggio ai BeatlesCircolo Ricreativo La LoggettaEvento organizzato da: Circolo Ricreativo La Loggetta

22Nov21:00The Wolfpack - Mosel C. / Interiors. Lo spazio interno nel cinemaA L Appartamento una mini rassegna cinematografica autunnaleL'AppartamentoEvento organizzato da: L'Appartamento

22Nov21:30Buck CurranAl Progresso le atmosfere psych-folk del musicista statunitenseCasa del Popolo Il ProgressoEvento organizzato da: Casa del Popolo Il Progresso

23Nov19:30Per il diritto al ritornoA Porta al Prato un incontro sui campi profughi palestinesi in LibanoManifattura TabacchiEvento organizzato da: Circolo Ricreativo fra i Lavoratori di Porta al Prato

23Nov21:00Ballo a TripetetoloTutti i sabato ballo liscio e da salaCircolo Arci "Le Due Strade" TripetetoloEvento organizzato da: Circolo "Le Due Strade" Tripetetolo

23Nov21:00- 23:50MomoProsegue la stagione teatrale de L Appartamento con uno spettacolo di burattini per adultiL'AppartamentoEvento organizzato da: L'Appartamento

23Nov21:15Nonno Giorgio: cercasi badanteA Ponte a mensola prosegue la rassegna di teatro vernacolareCircolo Ricreativo Culturale Faliero PucciEvento organizzato da: Circolo Ricreativo Culturale Faliero Pucci

23Nov21:30Antonio Faraò trio// Pinocchio Jazz XXVI EdizioneProsegue la rassegna jazz di Vie Nuove con il trio capitanato dal pianista romanoCircolo Vie NuoveEvento organizzato da: Circolo Vie Nuove

23Nov21:30Dust & The DukesAl Progresso le atmosfere desertiche della band fiorentinaCasa del Popolo Il ProgressoEvento organizzato da: La Chute

24Nov16:30Simon Boccanegra // Circolo all'OperaProsegue la "stagione operistica" del circolo isolottoCircolo Arci Isolotto "Paolo Pampaloni"Evento organizzato da: Circolo Arci Isolotto "Paolo Pampaloni"

24Nov17:00- 20:00Kajin e la tenda sotto la lunaLa Guerra in Siria e il dramma dei rifugiatiArci FirenzeEvento organizzato da: Fa.R.M. Fabbrica dei Racconti e della Memoria

25Nov16:00- 19:00Giornata del pianoforte!Lezioni di prova gratuite alle Officine sonore fiorentineExfilaEvento organizzato da: Officine Sonore Fiorentine

25Nov18:00Nessun inverno dura // Una bottega di libriAl Cirkoloco la presentazione del libro di Federica PettiExfila | CirkolocoEvento organizzato da: Bottega del Tempo

25Nov18:30- 20:30Leggere a voce altaTorna il laboratorio di lettura scenica con Ornella EspositoArci FirenzeEvento organizzato da: Arci Firenze

25Nov21:00Cosa miaA Greve in occasione della Giornata Internazionale contro la violenza sulle Donne lo spettacolo di BlancaTeatroCasa del Popolo di Greve in ChiantiEvento organizzato da: Casa del Popolo di Greve in Chianti

25Nov21:00La concentrazione // Pillole di benessereAl Circolo Vie Nuove un ciclo di seminari gratuiti sul benessere psicofisico della persona.Circolo Vie NuoveEvento organizzato da: Circolo Vie Nuove

25Nov21:00Quello che le donne scrivonoAlla Unione Operaia di Colonnata musica, teatro e poesia contro la violenza alle donneUnione Operaia di ColonnataEvento organizzato da: Unione Operaia di Colonnata

26Nov20:30Carnage // Rive GaucheRassegna di cinema al teatro AffratellamentoTeatro L'AffratellamentoEvento organizzato da: Società Ricreativa L’Affratellamento di Ricorboli

26Nov21:30Rolling Thunder. Colui che dice la verità // Querceto LiveAlla Casa del Popolo di Querceto un racconto teatrale sulla musica di Bob DylanCasa del Popolo di QuercetoEvento organizzato da: Casa del Popolo di Querceto

27Nov17:00- 19:00La pop art // La Pop Art e l’EspressionismoQuattro incontri alla scoperta delle correnti artistiche del novecentoCentro Creatività CulturaEvento organizzato da: Centro Creatività Cultura

27Nov19:00Ribelli in corNasce il primo coro del Circolo Arci fra i Lavoratori di Porta al Prato!Circolo Ricreativo fra i Lavoratori di Porta al PratoEvento organizzato da: Circolo Ricreativo fra i Lavoratori di Porta al Prato

27Nov20:30- 23:50GiocoZonaAppuntamento settimanale col gioco libero allo spazio exfilaExfilaEvento organizzato da: GiocoZona

28Nov17:00Il problema storico della stregoneria. La caccia alle streghe dal ‘400 al ‘600 // Magismo, stregoneria e inquisizioneA Vie Nuove un viaggio in tre tappe nella storia delle scienze occulteCircolo Vie NuoveEvento organizzato da: Circolo Vie Nuove

28Nov17:00Ma le donne fanno parte del popolo?Al Giardino dei Ciliegi un incontro su populismo e antifemminismoIl Giardino dei CiliegiEvento organizzato da: Il Giardino dei Ciliegi

29Nov - 1DicNov 2919:30Dic 1- 23:55Sagra della frattagliaA Fiesole la nuova edizione della sagra dedicata alla cucina povera tradizionaleCasa del Popolo di FiesoleEvento organizzato da: Casa del Popolo di Fiesole

29Nov21:30Ostatnia Rodzina // CinemanemicoA Settignano una rassegna di film dispersi dalla distribuzioneCasa del Popolo di SettignanoEvento organizzato da: Cinemanemico

30Nov9:30Il Portogallo: l’eccezione europea?Al giardino dei ciliegi una riflessione sulla esperienza sociale, culturale e politica portogheseIl Giardino dei CiliegiEvento organizzato da: Il Giardino dei Ciliegi

30Nov15:30Visita al Museo degli InnocentiIl Circolo di Scopeti organizza una visita al museo fiorentinoCasa del Popolo di ScopetiEvento organizzato da: Casa del Popolo di Scopeti

30Nov21:00Ballo a TripetetoloTutti i sabato ballo liscio e da salaCircolo Arci "Le Due Strade" TripetetoloEvento organizzato da: Circolo "Le Due Strade" Tripetetolo

30Nov21:30Silvia Bolognesi Young Shouts // Pinocchio Jazz XXVI EdizioneAlla rassegna jazz di Vie Nuove la contrabbassista toscana omaggia Bessie JonesCircolo Vie NuoveEvento organizzato da: Circolo Vie Nuove

Benvenuti sul sito di Arci Firenze
 

“A_Zero Violenza!”: tutti i premi della sesta edizione

Vince il concorso grafico di Arci Firenze Sarah Cecconi, seguita da Laura Cirella – che si aggiudica anche il premio under 18 – e Costanza Tofanari, per un podio tutto al femminile

Mercoledì 6 marzo si è tenuta la premiazione della sesta edizione di “A_Zero Violenza!”, il concorso grafico promosso da ARCI Firenze per l’ideazione di un manifesto contro la violenza sulle donne, con il contributo di Assicop Toscana spa – UnipolSai Assicurazioni e il sostegno di realtà che si occupano di contrasto alla violenza e promozione dell’uguaglianza di genere (ArtemisiaAzione Gay e Lesbica, Crete Il Giardino dei Ciliegi).

Settantaquattro le opere presentate, con una prevalenza netta di donne, che hanno sfiorato l’80% dei partecipanti, per un concorso che ha avuto un podio tutto al femminile: con l’Accademia Cappiello che conquista anche per questa edizione il gradino più alto grazie alla trentenne Sarah Cecconi, di Vicarello (LI), e al suo sguardo che punta in alto, verso la libertà, verso la propria determinazione, che non sta negli angusti spazi della violenza che si consuma, ma oltre.

Il secondo e il terzo posto sono conquistati da due giovanissime: rispettivamente Laura Cirella (classe 2001) e Costanza Tofanari (nata nel 2000), entrambe dell’Istituto superiore Cellini-Tornabuoni, ed entrambe con un tratto fresco e un piglio ironico e contemporaneo che rivendica la libertà di vivere la propria femminilità liberamente, con coraggio e consapevolezza.

Sempre Laura Cirella si aggiudica il premio come miglior opera under 18, mentre altri 6 partecipanti guadagnano menzioni speciali, per i segni grafici usati o per l’originalità della prospettiva adottata: Eva Nelli, Alessandro Pasquinucci, Laura Paternesi (tutti e tre provenienti dall’Accademia Cappiello), Christian Nencioni, Gaia Fusi, Marco Chiti (tutti e tre del Liceo Artistico di Porta Romana).

Soddisfazione espressa dalla giuria che ha sottolineato, per voce del presidente di ARCI Firenze, Jacopo Forconi, un livello tecnico mai raggiunto prima. “Siamo rimasti davvero colpiti quest’anno –­ dice Forconi – dalla capacità dei partecipanti di cogliere lo spirito del concorso. Tra le oltre settanta opere in gara, ce ne sono state molte che ci hanno aiutato a riflettere, che ci hanno offerto uno sguardo interessante sul tema, perfettamente in linea, più che in qualsiasi altra edizione, con i dettami del bando. Questo è stato per noi una conferma del fatto che la necessità di affrontare la violenza di genere senza fermarsi alla mera esecrazione è stata perfettamente recepita e interiorizzata dai giovani partecipanti. Adesso tocca a loro farsi portatori di questo messaggio, non solo attraverso i loro manifesti, ma nel quotidiano con le amiche e gli amici, con le compagne e i compagni”.

Forconi conclude con un ringraziamento speciale per gli insegnanti delle scuole partecipanti: “La corrispondenza dei lavori con le aspettative della giuria testimonia anche il grande lavoro ancora una volta svolto dagli insegnanti che hanno accompagnato le ragazze e i ragazzi in questo percorso e che, per noi, rappresentano un sostegno importantissimo”.

Come ogni anno, il manifesto vincitore sarà distribuito adesso tra i circoli ARCI di Firenze e provincia, dove resterà fino al prossimo anno, mentre saranno distribuite in città le cartoline con le opere che si sono aggiudicate i tre gradini del podio.

 

 

X