Giugno, 2017

Ordinamento

10Giu - 23LugGiu 100:00Lug 23Festa d'estate sull'ArnoVentesima edizione per la festa estiva del circolo la loggettaArea festa Via della FungaEvento organizzato da: Circolo Ricreativo La Loggetta

10Giu - 8LugGiu 1019:00Lug 8Pride ParkIl Gay & Lesbian Village della Limonaia di Villa StrozziPride ParkEvento organizzato da: Azione Gay e Lesbica

28Giu0:00Sartoria in circoloAl circolo Bencini un corso base di cucitoCircolo Ricreativo Mario BenciniEvento organizzato da: Circolo Ricreativo Mario Bencini

28Giu20:30GiocoZonaAppuntamento settimanale col gioco libero all'ExfilaExfilaEvento organizzato da: GiocoZona

28Giu21:15Un cappello pieno di bugie // Teatro in vernacoloAlla Casa del Popolo di Badia la 22esima edizione della rassegnaCasa del Popolo "Vittorio Masiani" Badia a SettimoEvento organizzato da: Arci Teatro

28Giu21:30Alla periferia della galassiaAl circolo di Brozzi due serate dedicate a Interstellar e alla sua fisicaCircolo Ricreativo Culturale BrozziEvento organizzato da: Circolo Ricreativo Culturale Brozzi

29Giu - 2LugGiu 2916:00Lug 2REC // Circolo in FestaDa venerdì a domenica alla SMS di Peretola 4 giorni di festa S.M.S. di PeretolaEvento organizzato da: S.M.S. di Peretola

29Giu - 9LugGiu 2919:00Lug 935° Festa di LuglioDieci giorni di buona cucina, intrattenimento ed eventi al Circolo di CarcheriCircolo Arci "B. Mancini" CarcheriEvento organizzato da: Circolo Arci "B. Mancini" Carcheri

29Giu19:30Eva & Il lupo // Musica sotto la stellaAlla Casa del popolo di Impruneta la rassegna tra jazz e bluesCasa del Popolo di ImprunetaEvento organizzato da: Casa del Popolo di Impruneta

29Giu19:30Per Ulisse // CirkolocoIl documentario di Giovanni CIoni è sulla terrazza del Cirkoloco al circolo IsolottoCircolo Arci Isolotto "Paolo Pampaloni"Evento organizzato da: Bottega del Tempo

29Giu20:00Danza del ventre // I freschi giovedìGiovedì al circolo di antella in compagnia delle danze orientaliAntella CRCEvento organizzato da: Antella CRC

30Giu21:30Alla periferia della galassiaAl circolo di Brozzi due serate dedicate a Interstellar e alla sua fisicaCircolo Ricreativo Culturale BrozziEvento organizzato da: Circolo Ricreativo Culturale Brozzi

30Giu22:00Dente // Pride ParkIl cantautore emiliano è in concerto al Pride ParkPride ParkEvento organizzato da: Azione Gay e Lesbica

Benvenuti sul sito di Arci Firenze
HomeI nostri valori

I nostri valori

Dichiarazione di missione

Siamo una grande associazione popolare: cinquemila Circoli, più di un milione di soci. Donne e uomini che hanno liberamente scelto di impegnarsi per promuovere emancipazione attraverso l’autorganizzazione e la partecipazione.
Siamo eredi di un’antica tradizione mutualistica e di una lunga storia associativa, quella dei movimenti popolari e antifascisti che hanno contribuito a costruire e consolidare la democrazia italiana fondata sulla Costituzione.

Crediamo nella libertà e nella dignità di ogni essere umano, nell’uguaglianza dei diritti e nella giustizia sociale, nel rispetto delle differenze, nei diritti della Terra, nella convivenza e nell’uguaglianza fra i popoli. Crediamo nel valore della conoscenza e delle culture, nella libertà di pensiero e di espressione. Crediamo in una società nonviolenta, accogliente e solidale, laica e pluralista, capace di realizzare convivenza e coesione sociale. Crediamo che sia possibile assicurare a tutti e tutte benessere, distribuire in modo equo le risorse, vincolare l’economia al rispetto dei beni comuni, dell’ambiente, dei diritti sociali e del lavoro.

I nostri Circoli operano per l’animazione sociale e culturale delle comunità locali, immersi nei mutamenti che le attraversano; sono un laboratorio di idee e di pratiche per il cambiamento. Promuovono ricreazione e cultura, buona socialità, qualità delle relazioni umane e degli stili di vita, cultura e pratica dei diritti, responsabilità e cittadinanza attiva.

Facciamo associazionismo per promuovere e favorire l’azione collettiva dei cittadini nell’interesse generale.
Operiamo per promuovere il diritto al libero associazionismo, il volontariato, lo sviluppo del terzo settore e dell’economia civile, la sussidiarietà e la piena realizzazione della democrazia partecipativa.
Abbiamo fiducia nelle persone, nella loro capacità di contribuire a un futuro migliore, dove non ci sia più spazio per l’ingiustizia di cui oggi è pieno il mondo.

X