Giugno, 2019

Ordinamento

11Giu - 21LugGiu 1118:30Lug 21Festa d'estate sull'Arno 2019Sul lungarno di Varlungo torna la festa del Circolo La LoggettaCircolo Ricreativo La LoggettaEvento organizzato da: Circolo Ricreativo La Loggetta

18Giu21:15Letture di Mutuo SoccorsoAlla SMS di Peretola la presentazione dei libri Milena Beltrandi e Riccardo OlivieriS.M.S. di PeretolaEvento organizzato da: S.M.S. di Peretola

19Giu18:30Rifiuti Zero // Tutti pazzi per la naturaAl Cirkoloco la presentazione del libro di Rossano ErcoliniExfila | CirkolocoEvento organizzato da: Bottega del Tempo

19Giu20:30- 23:50GiocoZonaAppuntamento settimanale col gioco libero allo spazio exfilaExfilaEvento organizzato da: GiocoZona

20Giu19:00Mary e la PsichobandA Settignano Ass. La Fonte organizza un apericena con concerto Casa del Popolo di SettignanoEvento organizzato da: Associazione La Fonte

21Giu - 23Giu 2118:00Giu 23Stella RossaTre giorni di musica, incontri, buon cibo e molto altro alla prima edizione della festa fiorentina dei circoli ArciArea festa Via della FungaEvento organizzato da: Arci Firenze

22Giu20:00Cena socialeCena sociale alla casa del popolo di BalatroCasa del Popolo di BalatroEvento organizzato da: Casa del Popolo di Balatro

25Giu20:30Sauvignon Blanc tre territori per un grande bianco // Degustazioni 2019Al circolo Antella alla scoperta del Sauvignon BlancAntella CRCEvento organizzato da: Antella CRC

26Giu20:30- 23:50GiocoZonaAppuntamento settimanale col gioco libero allo spazio exfilaExfilaEvento organizzato da: GiocoZona

Benvenuti sul sito di Arci Firenze
 

“A_Zero Violenza!”: il 2 marzo premiazione e inaugurazione della mostra “Piena di Grazia”

Giovedì 2 marzo alla Casa del Popolo di Settignano la premiazione del concorso grafico di Arci Firenze e l’inaugurazione della mostra “Piena di Grazia” dell’illustratrice Indira Rodriguez.

Alla Casa del Popolo di Settignano giovedì 2 marzo alle 17.00 si terrà la premiazione della quarta edizione del Concorso grafico “A_Zero Violenza!”, il concorso grafico per la realizzazione di un manifesto contro il femminicidio e la violenza sulle donne promosso da Arci Firenze, con il sostegno di Assicoop Toscana – UnipolSai Assicurazioni e la collaborazione di Artemisia Centro Antiviolenza, Azione Gay e Lesbica Firenze, Associazione crete Arteterapia e Il Giardino dei Ciliegi.

Oltre sessanta i partecipanti al concorso, per 44 opere, di cui la maggior parte realizzate da studenti degli Istituti superiori e di specializzazione in grafica di Firenze (Accademia Cappiello, IED, Liceo artistico Alberti e Ipsia Cellini Tornabuoni). Il manifesto vincitore, che sarà comunicato durante la premiazione di giovedì, sarà diffuso su tutto il territorio negli oltre 250 circoli e associazioni affiliate ad Arci Firenze e all’autore/autrice sarà consegnato in premio un iPad.

Dopo la premiazione di “A_Zero Violenza!”, ci sarà un buffet e l’inaugurazione della mostraPiena di Grazia” di Indira Rodriguez, giovane grafica pubblicitaria e illustratrice venezuelana, classe 1989, tra le partecipanti al concorso nell’edizione 2014.
La mostra, con le sue illustrazioni a colori, è parte integrante del progetto “Kunda La Vagina” con cui Indira ha voluto valorizzare il significato dell’essere Donna e, allo stesso tempo, raccontare il proprio percorso di riconoscimento personale e valorizzazione della naturalezza femminile. Durante l’inaugurazione ci saranno alcune performance di artisti che collaborano al progetto. (vedi l’evento FB)

Con giovedì 2 marzo inizia la settimana dedicata alla Donna alla Casa del Popolo di Settignano, che si chiuderà l’8 marzo, con la fine della mostra, una prova generale alle 19.00, aperta al pubblico, dello spettacolo “Triangle. Storia di un omicidio” (produzione Associazione MalD’Estro), seguita alle 20.15 da una cena a sostegno del centro antiviolenza Artemisia e, alle 21.15, dalla proiezione del film-documentarioViolenza Svelata: Il silenzio Perpetua la Violenza sulle Donne” di Silvia Lelli, alla presenza della regista e della protagonista Anna Lord, insieme a Tiziana Chiappelli dell’Università di Firenze e Anna Bainotti di Artemisia. Il film sarà preceduto dal corto di Gustav Baldassini “Dentro le mura“.

X